5 cose da conoscere prima di andare a vivere da sole

 

Quando andiamo finalmente a vivere da sole siamo circondate da un senso di libertà, di autonomia, di felicità: non ci possiamo credere, finalmente ce l’abbiamo fatta a staccare il cordone ombelicale con i nostri genitori. A volte, invece, andare a vivere da sole significa che la precedente relazione (e anche convivenza) è andata male e quindi siamo circondate da un senso di tristezza, ma anche di coraggio e attesa per la nuova vita. Non sono, però, tutte rose e fiori: ci sono almeno 5 cose che dovete sapere prima di andare a vivere da sole!

astonished woman holding cellphone
Il telefono sarà il vostro migliore amico!

1. Imparare a convivere con la solitudine

Essere pronte a vivere da sole non significa essere pronte alla solitudine. I primi tempi non ci faremo caso, prese dall’euforia, ma poi il tornare a casa e non trovare nessuno ad aspettarci potrebbe rendere le cose più difficili.

2. Mai senza smartphone

Diventa praticamente una prolunga del nostro braccio, soprattutto la notte, quando ci sentiamo sole e magari abbiamo bisogno di chiamare qualcuno, anche solo per fare quattro chiacchiere.

3. Il tempo libero è prezioso

Vivendo da sole lo capiamo meglio e capiamo anche che dobbiamo organizzarci bene per poter fare tutto quello che c’è da fare: finito il lavoro non c’è nessuno che ci prepara la cena e la casa è da pulire, il frigo da riempire, le bollette sono da pagare…

4. Possiamo scegliere chi entra e chi no

Questo è un bel vantaggio: è casa nostra, solo nostra, quindi siamo noi a scegliere la compagnia. E nessun altro. Sono soddisfazioni!

5. Maggiore consapevolezza di se

Vivendo da sole assumiamo una consapevolezza di noi stesse, delle nostre capacità e dei nostri limiti che nessun’altra situazione ci permette, non in questo modo. E scopriamo che se ci impegniamo e lo vogliamo, possiamo fare tutto, come insegna questa bella canzoncina:

di Redazione