5 esercizi per allenarsi in spiaggia, senza attrezzatura!

Ecco un workout da provare quando si è in vacanza!

In estate la spiaggia è il luogo ideale per allenarsi all’aria aperta! Migliora l’umore, in quanto favorisce la produzione di endorfine, gli ormoni del benessere e i raggi solari ci ricaricano di vitamina D, fondamentale per avere ossa forti e in salute! Inoltre, è super stimolante, perché si respira aria fresca e pulita.

Perché non provare, quindi, a effettuare questo semplice workout, almeno 2 o 3 volte la settimana?

ACQUISTA TAPPETINO FRESCO


Allenarsi in spiaggia aggiunge intensità al workout, sia per via della temperatura che per la resistenza creata dalla sabbia e dall’acqua, che rendono i movimenti, in particolare quelli aerobici, più impegnativi ed efficaci per i muscoli.

Per allenarsi in totale sicurezza ed evitare il rischio di insolazioni, però, è necessario scegliere il momento giusto della giornata per dedicarsi agli esercizi! Bisogna evitare le ore più calde, meglio allenarsi il mattino presto o la sera al tramonto.

Ecco 5 esercizi facili e senza attrezzature!

Per tonificare le spalle

Sdraiati pancia in giù sul telo mare o su un tappetino. Le mani sono sotto le spalle e le gambe leggermente divaricate. Sollevati sulle braccia raddrizzando i gomiti e sulla punta dei piedi. Poi, piegando le braccia ritorna nella posizione di partenza. Esegui 10 ripetizioni.

Per rassodare la pancia

Siediti a terra con il busto sollevato, le braccia tese in avanti, le gambe piegate e la pianta dei piedi a contatto con il suolo. Scendi con il busto cercando di toccare il suolo con le mani. Poi risali, cercando di toccare con le mani le caviglie. Ripeti 10 volte.

Per rafforzare i glutei

In posizione eretta con i piedi leggermente divaricati e le punte leggermente aperte. Piegando le gambe spingi in dietro il sedere e scendi verso il basso sotto il livello delle ginocchia. Da questa posizione staccando i piedi da terra fai un salto. Esegui 15 ripetizioni.

Per allenare le gambe

Sdraiati pancia in giù sul telo mare o su un tappetino. Le braccia sono tese, le mani sono sotto l’altezza delle spalle. In questa posizione fai una corsa sul posto toccando con i piedi a terra quando distendi le gambe. Ripeti 30 volte.

Per snellire le cosce

In mare con l’acqua all’altezza dell’ombelico. Con le braccia piegate, alza le ginocchia fino all’altezza delle anche alternando le gambe e poggiando il tallone. Ripeti 50 volte.