5 modi per riutilizzare le vecchie spugne

 

Quando una spugna è talmente vecchia e logora da non poterla più usare per lavare i piatti, cosa fate, la buttate via? O la utilizzate per pulire magari il bagno o la doccia prima di gettarla nell’immondizia? Sappiate che le vecchie spugne, una volta perfettamente lavate e asciugate al sole, possono essere riutilizzate in diversi modi. Vi diamo 5 modi per poter riciclare le vecchie spugne!

vecchie-spugne1
Le vecchie spugne possono essere usate per dipingere

1. Conservare la saponetta

Come conservare più a lungo le saponette? Create una fessura nella spugna e inserite dentro la saponetta, così sarà protetta e sicura.

2. Usate le spugne per decorare una parete

Date la tinta di base al muro, poi imbevete la spugna in un’altra tonalità e tamponate, per dare un effetto “spugnato” davvero interessante.

vecchie-spugne2
Saponette sempre perfette!

3. Imballare i pacchi

Dovete spedire un pacco che contiene dei prodotti delicati e fragili: utilizzate vecchie spugne pulite per proteggerli!

4. Sottovaso

Una spugna sotto le vostre piante ci consentirà di tenere i nostri fiori sempre umidi al punto giusto.

5. Per far pitturare i bambini

Loro adorano usare le mani, ma se date loro anche delle spugne bagnate nella vernice per dipingere su un foglio bianco.

di Redazione