5 sfumature di mamma

La pediatra racconta diverse tipologie di figure materne!

Come sono le mamme di oggi? Non c’è una sola tipologia di mamma. E per fortuna! Di mamma non ce n’è una sola, visto che la figura materna può avere mille sfumature diverse e mille sfaccettature. Ognuna di noi affronta questo impegno e questa responsabilità in maniera diversa. In particolare quando andiamo a visita dal pediatra non siamo assolutamente tutte uguali, come ci dicono il provider ECM 2506 Sanità in-Formazione e la pediatra Lucilla Ricottini, in collaborazione con Consulcesi Club, che svelano le 5 mamme che portano il bambino a visita dal dottore.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Mamma Drama Queen: al primo segno di pianto è pronta a strappare il piccolo dalle mani del dottore per consolarlo come solo lei sa fare. Per le neo mamme è comprensibile, ma rischia di consentire al medico di eseguire la visita trasmettendo ancora più ansia al piccolo che potrebbe vedere il dottore come una minaccia.

Mamma oca, che mette i figli all’ingrasso, nonostante i consigli degli esperti e le raccomandazioni per non incappare nell’obesità infantile. E’ la mamma che continua a dar da mangiare ai suoi figli. Il problema è far capire che il sovrappeso e l’obesità non sono uno scherzo!

Mamma iper connessa, tra gruppi su Whatsapp e il dottor Google. Ha già pronta diagnosi e terapie quando va dal pediatra, perché si informa online o con le altre mamme. Il pediatra deve conquistare la sua fiducia e, soprattutto, farle capire che non tutto quello che è su internet corrisponde a verità.

Mamma leonessa, che parla al plurale. Abbiamo la febbre, abbiamo il raffreddore. Vive in modo simbiotico con il bambino e non amano essere contraddette.

Mamma realista: le mamme che vivono in modo positivo il loro ruolo, gestendo il tempo tra casa, famiglia, lavoro, cura dei figli. Sono le mamme con cui i pediatri possono parlare serenamente e che si affidano con fiducia al medico.