5 trucchi per far durare a lungo i vestiti

Per non rovinarli e prenderci cura di loro basta poco...

 

Ci prendiamo cura ogni giorno del nostro corpo, del nostro viso e dei nostri capelli, ma facciamo lo stesso per i nostri capi di abbigliamento? Magari abbiamo dato fondo al nostro salvadanaio per poter comprare l’abito dei nostri sogni, ma dopo poco tempo eccolo rovinato e impossibile da indossare in pubblico. Solo questione di materiali di scarsa qualità? Forse è un po’ colpa nostra: ecco 5 consigli per prendersi cura dei nostri capi di abbigliamento… non solo quando li laviamo!

lavare-capi-a-mano
Occhio a come lavate i panni!

1. Non riempite troppo la lavatrice

Dovete fare più lavaggia e con temperature diverse per capi diversi. Accenderete più volte la lavatrice, ma almeno salverete i capi. E non la sovraccaricate troppo, ricordandovi di chiudere zip e velcri per non rovinare gli altri capi. Separate bianchi, scuri e colorati. Usate sempre il salvacolore.

2. Non lavate troppo i vostri capi

A eccezione della biancheria intima, che va lavata spesso, gli altri capi andrebbero lavati quando necessario, per non rovinare i tessuti. I jeans, ad esempio, andrebbero lavati il meno possibile.

3. Usate grucce adatte

Gli abiti passano più tempo appesi agli armadi che indossa a noi, per questo per ogni capo dobbiamo usare la gruccia giusta, per non rovinare o deformare il tessuto.

4. Stirate con il vapore

Stirate sempre il vapore e mettendo un panno tra il capo e il ferro da stiro. Potete stirare tenendo i capi in verticale, appesi alla gruccia.

5. Come asciugarli

I capi vanno asciugati all’aria aperta. L’asciugatrice li rovina. Ma occhio ai capi scuri: il sole può danneggiarli. Stendeteli piuttosto al contrario e lavateli anche al contrario.