5 utilizzi alternativi della Coca Cola che dovresti conoscere

 

La pulizia nelle nostre case sembra essere a volte un traguardo molto difficile da raggiungere. Spesso, anche con l’utilizzo di prodotti specifici – come l’acido muriatico, candeggina, acido citrico – sembra essere inutile contro le macchie più ostinate. Ma ecco una soluzione. Provate ad utilizzare la Coca Cola come detergente. Ecco come la potete usare.

1) Per smacchiare

La Coca Cola smacchia molto bene il grasso sui tessuti. Inumidite un panno con un po’ di coca cola e passatela direttamente sulle macchie,  che si scioglieranno all’istante.  Versate la Coca direttamente sulla chiazza e lasciate che faccia effetto. Infine lavare il capo accuratamente.

Macchie sugli abiti
Macchie sugli abiti

2) Come anticalcare

Invece di usare dei prodotti anticalcare,  aggressivi e nocivi, fate affidamento sulla Coca Cola, soprattutto per quegli utensili  che vengono a contatto spesso con il cibo e le bevande. Inoltre, la Coca Cola può essere versata nel water per eliminare i segni gialli della ruggine.

3) Per sgrassare le pentole

Anche le pentole più incrostate possono essere lavate con la Coca Cola. Lasciatela bollire per una ventina di minuti in modo che sciolga i residui a fondo pentola. Strofinate infine con un po’ di olio di gomito e le vostre pentole ritorneranno pulite e sgrassate.

4) Per eliminare gli odori

Se i vostri abiti puzzano di sudore o di fumo, aggiungete un bicchiere di Coca Cola come additivo in lavatrice e  i cattivi odori spariranno.

In lavatrice
In lavatrice

5) Per lucidare l’argento

Per mantenere lucida la vostra argenteria, o gli oggetti in rame, potremo inumidire un panno con la Coca Cola e strusciare sulla superficie dell’oggetto.

 

di Marianna Feo