6 frasi che una viaggiatrice odia sentirsi dire prima di partire

Meglio evitare inutili preoccupazioni

 

E’ una passione innata quella di voler viaggiare alla scoperta di nuove culture e luoghi, in giro per il mondo. Le donne che amano viaggiare da sole si sentono completamente libere di assorbire tutto ciò che le circonda:  il paesaggio, il praticare la lingua e l’incontrare persone che non avrebbero mai conosciuto se fossero state insieme ad altri amci. Se una vostra amica ha organizzato un bel viaggio verso l’altro capo del mondo, evitate assolutamente di dirle queste cose – se non volete ricevere una brutta risposta. Ecco le 6 frasi che una viaggiatrice odierà sentirsi dire prima di partire.

Le frasi insopportabili

Viaggiare da sole

1. Aspetta, stai andando proprio lì da sola?

Una donna che viaggia tanto è anche una donna adulta e saprà parlare almeno due lingue. E’ in grado di andare ovunque e di cavarsela in qualsiasi tipo di situazione.

2. Conosci qualcuno in quel posto, giusto?

Avere qualcuno che si conosce in un luogo lontano non significa avere maggiori sicurezze. A volte si ha la fortuna di incontrare degli amici in paesi stranieri, ma non è certo il primo scopo del viaggio.

3. Parli la lingua?

La tua amica sarà abituata a viaggiare in certi  luoghi e sarà capace di sbrogliare situazioni anche se non parla la lingua del luogo. Conosce vari metodi per farsi capire, a cominciare dall’utilizzo dell’iPhone.

4. Solo per sapere, non è che stai andando là con un tuo fidanzato che non conosco?

E’ una domanda inutile e senza senso.

Viaggiare da sole
Viaggiare da sole

5. Certo che hai un bel coraggio!

Il coraggio non è un prerequisto necessario per riuscire a viaggiare da sole. Basta avere fiducia e voglia di muoversi altrove.

6. Sei sicura? Non è che è pericoloso quel posto?

Indipendentemente da dove andrà,  la tua amica non girerà per le strade con il portafogli in bella vista o con indosso una collana d’oro. Eviterà anche di farsi dare un passaggio in auto da strani uomini.