7 modi con cui vi tenete le mani che dicono molto del vostro amore

Mai sottovalutare il linguaggio del corpo.

Home > Lifestyle > 7 modi con cui vi tenete le mani che dicono molto del vostro amore

Tenersi per mano è un forte segno di vicinanza e di conforto, che indica a chi sta intorno che la coppia è legata e non disponibile. Tenere la mani indica essere vicini ma il modo con cui si fa questo semplice gesto dice molto della nostra relazione.

Ecco le diverse posizioni delle mane strette tra innamorati che ci dicono come vanno le cose nella coppia:

1 Palmo rivolto verso il basso

È un segno che la relazione è basata sull’affetto, non sulla passione. Chi pone il palmo verso il basso è la personalità più forte tra le due, la più decisa che prende spesso l’iniziativa.

2 Dita intrecciate

Significa passione: se una mano è più rilassata dell’altro è segnale, però, che quella persone non è nella relazione. Se sono fordemente strette, allora la coppia va a gonfie vele.

3 Presa con un dita

Significa apprezzare la propria indipendenza, pur vivendo in coppia. Potrebbe anche indicare che l’amore non è più quello di una volta.

4 Rinforzo dall’altra mano

Le cose stanno diventando serie, ma a volte può indicare che stiamo diventando possesivi.

5 A braccetto

Di solito è un tipo di legame che si mostra a eventi sociali: si cerca protezione e ci si sente forse un po’ insicuri in amore.

6 Tenendo le dita e tirando leggermente le mani

La coppia non è sulla stessa lunghezza d’onda, forse uno dei due cerca di uscire dalla routine della relazione.

7 Non tenersi per mano

Se il partner evita la tua mano, non è un bel segno. Forse si tratta solo di timidezza, si vuole mantenere privata la relazione.