Il bimbo dorme nudo nelle scale

Home > Lifestyle > Il bimbo dorme nudo nelle scale

Spesso assistiamo a casi, fatti, e scandali che segnano una mancanza di umanità da parte delle persone. Spesso, questi fatti ci insegnano che al peggio non c’è mai fine. Nel maggio del 2014, un fotografo che passeggiava tra le strade di Manila, ha documentato un accaduto che testimonia il più profondo degrado umano.

Un bambino totalmente nudo dormiva nel mezzo di una scala pubblica molto trafficata, nel immagine possiamo notare, come nessun passante si sia fermato. Laberinto, un fotografo che si trovava lì, era completamente esterrefatto dal accaduto. Non riusciva a capacitarsi su come, i passanti che salivano quella scala non si fermassero a dare aiuto, o semplicemente a chiedere a quel povero bambino dove fosse sua mamma. Sono talmente abituati ai senzatetto e ai mendicanti, che per la popolazione locale, certe immagini, ormai sono diventate un abitudine. È difficile pensare che questo stia accadendo durante i nostri giorni. Le dichiarazioni del fotografo su Facebook, spiegano il tremendo scenario: “Eccomi lì, macchina fotografica in mano, giro l’angolo, quando vedo il bambino. Inizio a scattare foto di tutti i passanti, pochi degnano di uno sguardo quella povera creatura. Il bambino giaceva sul pavimento non morente  ma piuttosto dormiva profondamente. Dopo aver finito di scattare le foto, ho chiesto ad alcune persone se vi fossero i genitori, persone che vivevano effettivamente vicino a quelle scale, dove si trovava la madre di quel bambino. Ed ecco, una donna un po ‘in disordine, trasandata, con vestiti sporchi e rotti, si  presenta e immediatamente porta via il pargolo, come se nulla fosse accaduto, come se per quella famiglia tutto ciò fosse all’ordine del giorno.”

Come può un essere innocente come un bambino, vivere in condizioni simili. Spesso ci lamentiamo della nostra vita, incuranti del fatto che nel mondo, ci sono paesi dove ai bambini viene tolto il diritto di vivere un infanzia felice.

Questa è solo una delle tante testimonianze del degrado, urbano e civile. Non abituiamoci alle cose sbagliate, aiutare è la cosa giusta, e lasciare un bambino così senza interessarsi, è sbagliato!!

Bisogna imparare ad aprire gli occhi, e ad apprezzare tutte le risorse che la vita ci ha donato. Se sei d’accordo condividi questo articolo e metti mi piace!