A settantadue anni mio nonno non è mai andato dal dentista: tre volte a settimana fa questo!

Ecco cosa fa per denti sani!

Il viso è quello che la gente nota per primo. Un bel sorriso può arrivare a conquistare anche il cuore più duro. Non solo indica che siamo felici e magari anche ottimisti: il sorriso e quindi i denti dicono molto della nostra salute e delle abitudini di quella persona. Prendersi cura dei propri denti è di fondamentale importanza!


I denti possono ammalarsi, possono cariarsi, possono cambiare colore, anche in seguito all’assunzione di bevande e alimenti.

Andare dal dentista non è assolutamente piacevole. Non solo lo stress e il dolore, ma anche quanto dobbiamo pagare. Se stiamo male, ovviamente, non c’è altra soluzione: una visita dal dentista risolve ogni nostro problema. Ma come diceva un vecchio claim pubblicitario, prevenire è sempre meglio che curare, non dimentichiamolo mai.

Se temete per la salute dei vostri denti o vorreste averli più bianchi, ecco un vecchio rimedio che pare sia davvero molto efficace. Gli ingredienti li possiamo assolutamente reperire con facilità in casa e in ogni supermercato. La preparazione è semplicissima, così come l’applicazione.

Avrete bisogno di 2/3 di bicchiere di aceto di sidro di mele, 1/3 di bicchiere di acqua, dentifricio, spazzolino da denti.

Mescolate l’aceto e l’acqua. Risciacquate la bocca con questo liquido per un minuto. Ripetete due o tre volte, senza ingerire il liquido. Strofinate le aree scure dello smalto con un batuffolo di cotone imbevuto nella soluzione. Sciacquate la bocca con acqua tiepida.

Pulite ora i denti nel solito modo, con lo spazzolino e il dentifricio.

La procedura va ripetuta non più di tre volte a settimana. Lo sappiamo, l’aceto non ha un sapore gradevole, ma il risultato che otterrete sui vostri denti ne varrà sicuramente la pena. Lo smalto dei denti sarà presto pulito, bianco, naturale. E questo metodo non influisce minimamente sulla sensibilità dei denti e non irrita le gengive.