A soli dieci anni aiuta sua mamma a far nascere il suo fratellino

Lo scorso 11 agosto,  Jayden Fontenot, il ragazzino di 10 anni che vedete nella foto di seguito, è diventato famoso sul web, dopo quello che ha fatto il giorno del parto della sua mamma. Quest’ultima, Ashly Moreau, era in dolce attesa del suo fratellino ma, un giorno, a 34 settimane di gestazione, è accaduto l’impensabile…



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Mentre si trovava in bagno, Ashly si è accorta di aver rotto le acque… ma era troppo presto! “Non era possibile, non potevo crederci, avevo delle perdite di sangue, le mie acque si sono improvvisamente rotte, mi sono spogliata, ho guardato in basso e ho visto i piedini del mio bambino. Non sapevo cosa fare, ero terrorizzata, stava nascendo davvero. Il mio compagno era appena uscito per andare al lavoro e non sapevo come andare in ospedale, i forti dolori non mi permettevano nemmeno di raggiungere il telefono. Ero sola in casa con mia figlia di 11 mesi e il mio primo figlio di 10 anni, Jayden. Ho iniziato ad urlare il suo nome, implorandolo di aiutarmi. Quando è entrato in bagno e ha visto la scena, lui si è immobilizzato ma ha reagito subito, si è precipitato verso casa di sua nonna, che abita poco distante da noi. Lei purtroppo era appena stata operata e non era in grado di raggiungermi, ma era in grado di chiamare il 911. Nel frattempo mio figlio è tornato da me. Mi ha visto sofferente, mi ha guardato, ha fatto un bel respiro e poi mi ha detto: ‘ok mamma, sono pronto, dimmi cosa devo fare’.

Mi ha aiutato a dare dolcemente alla luce il suo fratellino, ma non appena lo ha preso tra le braccia si è accorto che non respirava e che io sanguinavo in modo incessabile.

Così è corso in cucina e ha preso l’aspiratore nasale di sua sorella e vi giuro che, non so come abbia fatto, è riuscito a far respirare il mio bambino.

Nel frattempo l’ambulanza era arrivata e i paramedici hanno portato me e il piccolo con urgenza in ospedale e finalmente, anche se dopo diverse ore, tutto si è stabilizzato e felici, tutti uniti, siamo riusciti a goderci la nascita del nuovo arrivato! I medici hanno dichiarato che se non fosse stato per Jayden, probabilmente Dax, questo è il nome che abbiamo scelto per lui, sarebbe morto nel giro di pochi secondi. E’ il nostro eroe e tutto il mondo deve sapere quello che ha fatto!”