A soli sei anni salva la vita della madre con delle tecniche di soccorso imparate a scuola. Ma non è tutto, la piccola ha anche…

Home > Lifestyle > A soli sei anni salva la vita della madre con delle tecniche di soccorso imparate a scuola. Ma non è tutto, la piccola ha anche…

Qualche giorno prima aveva imparato delle tecniche di primo soccorso a scuola. Forse per lei era solo un gioco divertente da fare, ma pochi giorni dopo si è ritrovata a casa da sola con la madre svenuta sul pavimento a causa di un malore ed a soli sei anni, ha avuto la freddezza di sperimentare la lezione imparata a scuola proprio per salvare sua madre.

Questa è la storia di una bambina Britannica che si chiama Malak Touak, residente a Pinner in un quartiere della periferia di Londra che grazie al suo sangue freddo ha salvato la vita alla madre, la 48enne Zahia Halfaoui, svenuta ed entrata in coma diabetico. La piccola, sempre perdersi d’animo e farsi prendere dalla paura, ha composto il numero di emergenza che le avevano insegnato per chiamare i soccorsi e dal telefono ha saputo fornire tutte le indicazioni precise all’operatore e poi ha seguito i suoi consigli e per aiutare la madre fino all’arrivo dei paramedici con un’ambulanza. La piccola ha messo sua madre nella posizione corretta monitorando respiri e battito della donna, proprio come le era stato insegnato qualche giorno prima. Un comportamento che i medici hanno definito esemplare.

“È stata assolutamente fantastica, sapeva che la madre era diabetica e sapeva esattamente cosa fare. È rimasta calma, mi ha tenuto aggiornato sulle condizioni della donna e ha seguito alla lettera le mie istruzioni, molto meglio di tanti adulti” ha poi confermato la centralinista con cui ha interagito la piccola.

“Sono così orgogliosa di lei. Eravamo soli in casa quel giorno, io stavo pulendo e mi sentivo un po’ indisposta. Poi non ricordo più nulla: so solo che se Malak non fosse stata lì, pronta a chiamare i soccorsi, a quest’ora sarei morta” ha detto la madre.

“Non ho fatto nulla di speciale, volevo solo aiutare la mia mamma” ha dichiarato invece la piccola che per il suo comportamento è stata anche premiata con un diploma di soccorritore dal servizio di pronto intervento medico  londinese.