Abbandonato dalla sua ragazza, Eric si ritrova solo a crescere il loro bambino

La storia di un ventunenne di nome Eric e di come è costretto a crescere suo figlio

Home > Lifestyle > Abbandonato dalla sua ragazza, Eric si ritrova solo a crescere il loro bambino

Questo che vedete nelle immagini di seguito, è un padre solo, che si prende cura del suo bambino, con tutto l’amore possibile, affrontando le difficoltà e soprattutto, imparando il mestiere di genitore, giorno dopo giorno. La sua storia si è diffusa in tutto il mondo, perché ci ha mostrato la sua umiltà e come mette il benessere di suo figlio, davanti a tutto.

La madre di suo figlio, dopo il parto, è fuggita, lasciandolo solo, con quella creaturina indifesa che piangeva. Più la guardava e più realizzava che non aveva idea di cosa avrebbe dovuto fare. Quando si diventa genitori, si devono assumere le responsabilità di tale ruolo, ma purtroppo certe volte, la persona si rende conto di non essere pronta, come questa madre e sceglie la strada più semplice. Eric, a ventuno anni, si è ritrovato solo e spaventato e senza nessuno ad aiutarlo, nemmeno un parente. Si è ritrovato costretto a portare suo figlio su un mezzo pubblico, ogni mattina, per raggiungere il posto in cui lavora, un barbiere. Ha spiegato la cosa al suo datore, che gli permette di portarlo con se e di fare una pausa ogni volta che il bambino piange, ogni volta che ha fame e che deve essere cambiato. I clienti, colpiti e inteneriti dalla sua situazione, hanno raccontato la sua storia su Facebook e nel giro do pochissimo tempo, è diventata virale! Eric ha sacrificato la sua vita da ventunenne e si è preso carico delle responsabilità di ciò che lui e la ragazza di cui era innamorato, hanno fatto.

Vederlo lavorare e prendersi cura del suo bambino appena nato, allo stesso tempo, ci lascia un grande senso di ammirazione.

Un grande ragazza, ma soprattutto un grande padre!

Questo bambino è molto, molto, fortunato! Bravo Eric!

Leggete anche:  La madre li abbandona dopo un mese: come farà un padre single a crescere la sua bambina