Addobbi e luci rendono più felici. Oltre la scienza, le emozioni

Addobbi e luci rendono più felici. Oltre la scienza, le emozioni

Quando le luci della città si accendono sentiamo dentro di noi il calore ritrovato. La scienza spiega il perché

Uno studio danese spiega perché ci piace così tanto il Natale e cosa, in quelle luci e nelle decorazioni delle città e delle case ci fa sentire più felici.

Sembra proprio che il nostro cervello abbia un’area che si attivi alla vista delle atmosfere colorate e luminose, gli scienziati la definiscono la rete degli spiriti natalizi. Del resto quale periodo è più illuminato e felice, se non quello del Natale?

Le luci di Natale ci rendono felici

Sono diversi gli studi che parlano di una speciale area del cervello che sembra attivarsi proprio durante le feste natalizie. A quando pare proprio quell’atmosfera di festa, luci e colori ci fa stare bene e non possiamo di certo negare l’euforia evidente che si riscontra in tutte le persone che amano il Natale.
I grandi esclusi sono sicuramente tutti coloro che subiscono la sindrome del Grinch, anche in questo caso la scienza ha una spiegazione. Se il Natale non piace, o meglio non attiva quella determinata parte del cervello, è tutta colpa dei ricordi negativi o dolori associati a questa festività.

Oltre la scienza, le emozioni

Certo la scienza ha spiegato e provato, pur con qualche lacuna, come questa area del cervello si attivi proprio quando siamo sommersi dall’atmosfera Natalizia. Ma anche senza spiegazione scientifica quelle emozioni di positività e calore che si sentono nell’aria in determinati momenti non si possono negare.

Il mondo che viviamo nella quotidianità si accende e si colora e quel freddo caratteristico delle temperature invernali sembra andare via. Anche il buio che contraddistingue le giornate dell’Inverno sembra meno pesanti quando ci sono le luci della città a illuminare tutto.

Le luci come una terapia

Sembra proprio che quelle luci che adornano la casa e gli spazi outdoor abbiano una missione terapeutico, sono queste che ci fanno entrare in una dimensione magica producendo dopamina, l’ormone associato alla ricompensa.

Sono sempre i danesi nella loro filosofia Hygge a insegnarci che una luce in casa può essere utilizzata per addobbare un ambiente durante tutto l’anno. Del resto, se sono stati riconosciuti più volte come il Paese più felice del mondo, dovremmo davvero fidarci di loro. Quindi luci a Natale, a Capodanno e tutto l’anno.

A cosa serve la taschina degli slip femminili?

Alexis Marrino dona il suo latte, dopo aver perso sua figlia

Cancro e Leone, opposti e complementari: la compatibilità tra questi due segni zodiacali

Cancro e Cancro, anime gemelle? La vera compatibilità tra questi segni zodiacali

Oroscopo del giorno, 23 Settembre: cosa dicono i segni zodiacali

Cosa ti rende ansiosa in base al tuo segno zodiacale

Sfida visiva: riesci a trovare la bambola diversa nella foto?