Ardi Rizal il bimbo che fumava

Ardi Rizal il bimbo che fumava 40 sigarette al giorno è cresciuto. Eccolo com'è adesso, 8 anni dopo. Non lo riconoscerete!

Home > Lifestyle > Ardi Rizal il bimbo che fumava

Ardi Rizal, il bimbo che fumava 2 pacchetti di sigarette al giorno a soli 2 anni, era diventato famoso in tutto il mondo proprio per colpa di questo terribile vizio. Il bambino indonesiano aveva scioccato il mondo intero per la sua dannosa abitudine. Ma, da allora, sono passati 8 anni e sono cambiate molte cose. Ecco un video di allora…

Ardi Rizal, il bimbo che fumava 40 sigarette al giorno, abitava un remoto villaggio di Sumatra e aveva iniziato a fumare per gioco, sviluppando una pericolosa dipendenza. Molti abitanti dell’isola gli regalavano le sigarette solo per il gusto di vederlo fumare. nemmeno i genitori non conoscevano, all’inizio, gli effetti devastanti del fumo sugli organi in crescita del bambino. In questi piccoli villaggi c’e poca informazione e molti abitanti sono analfabeti. Ma quando un video del bambino di soli 2 anni è finito in rete, facendo il giro del mondo, l’opinione internazionale ha iniziato a preoccuparsi per la sua salute. Fortunatamente, persone di cuore si sono recate nel villaggio di Ardi Rizal e hanno parlato prima con i genitori del bambino e poi con Ardi stesso che, nel frattempo, era cresciuto. Pian piano e con l’aiuto di alcuni psicologi sono riusciti a convincere il ragazzo a smettere di fumare. Intorno ai 5 anni, però, Ardi ha iniziato a sviluppare un’altra dipendenza: da cibo stavolta. Infatti, il bimbo che fumava 40 sigarette al giorno, era già sovrappeso a 2 anni e, rinunciando al fumo, è ingrassato in modo veloce, perché, come ben sapete, smettere di fumare fa ingrassare.

Ma una squadra di nutrizionisti e psicologi lo ha aiutato e Ardi Rizal ha ripreso il controllo della sua vita. Guardatelo adesso, dopo 8 anni, com’è diventato:

ardi-rizal-sigaretta

È un ragazzo brillante, ha perso peso, ha smesso di fumare, va bene a scuola ed è diventato un “campione” nella sua scuola elementare.

ardi-rizal-genitori

Nel frattempo è partita un’indagine sui suoi genitori e sulla sua comunità da parte dell’Independent’s Empowerment and Child Protection Ministry. “Investigheremo i genitori e la comunità del bambino”, ha detto Heru Kasidi, un rappresentante del ministero.

ardi-rizal-fiero

I genitori di Ardi hanno rivelato che la dipendenza è iniziata quando il padre di Ardi gli ha dato la sua prima sigaretta quando aveva solo 18 mesi.

ardi-rizal-adolescente

Ora, con l’aiuto del governo indonesiano e di un nutrizionista, Ardi sta meglio e si gode la vita come qualsiasi altro bambino della sua età. Ardi Rizal è riuscito a tenere a bada le sue dipendenze puntando sull’eccellenza a scuola e finendo il quarto anno con ottimi risultati.

Fonte: news.com.au