Attente, donne: se farete queste 13 cose il vostro lui penserà che lo tradite

Home > Lifestyle > Attente, donne: se farete queste 13 cose il vostro lui penserà che lo tradite

Lo sappiamo, il tradimento non è mai una cosa da fare… bisognerebbe avere il coraggio di chiudere una relazione prima di buttarsi in un altra… Ma, diciamoci la verità, potrebbe succedere a tutti di fare un passo falso e, quando succede, bisogna fermarsi, farsi delle domande e darsi delle risposte.

L’avete fatto per sbaglio? È stata una debolezza del momento? Vi dispiace e volete rimediare? Allora è meglio non farvi scoprire… e come fare per evitare che quest accada?  Seguite questi 13 consigli:

1 Paletti temporali

Questo è un chiaro segnale di tradimento. Voi pensate: “Se arrivo a casa prima delle 18 non si insospettirà” “Se lo chiamo tutti i giorni a mezzogiorno starà tranquillo”… sì, è vero, ma facendo così gli state dicendo praticamente che lo tradite.

2 Cambio del linguaggio

Voi non ve ne accorgete ma quando passate del tempo con una persona rubate alcune delle sue espressioni. Se il vostro amante dice spesso “oh ma davvero” presto lo direte pure voi.

3 Cambio della routine

Se prima, appena tornavate a casa dal lavoro salutavate vostro marito e facevate qualche carezza al cane e, da un po’ di tempo, appena rientrate andate a fare una doccia, il vostro compagno si farà qualche domanda.

4 Guidare da sola

Finite il lavoro alla stessa ora e lui si offre di passare a prendervi e voi gli dite di no… perché “sai caro devo passare a fare la spesa e non voglio annoiarti”? Ebbene, il vostro lui qualcosa, in questo caso, potrebbe sospettare…

5 Fare follie

Se siete sempre state tranquille e, all’improvviso, gli proponete di andare in discoteca o buttarvi con il paracadute, il vostro compagno potrebbe capire che lo state tradendo perché, il tradimento, si sa, fa sentire le persone più giovani e impulsive…

6 Cambio del modo di vestirsi

E qui parliamo di entrambi. Se decidete di acquistare qualche nuovo completino intimo un po’ osé mentre prima indossavate solo cose comode o se decidete di regalargli un indumento troppo moderno per i suoi gusti, lo farete insospettire sicuramente.

7 Sorridere e flirtare con il cameriere

Ok, non si tratta di tradimento, ma un atteggiamento eccessivo e provocante potrebbero fargli capire che siete alla ricerca di nuovi stimoli.

8 Fare battute hot sule sue colleghe o amiche

“Hai visto il fondo-schiena di quella? La cameriera ha messo gli occhi su di te” sono frasi pericolose. Se voi avete tradito, cercate di scaricare i vostri sensi di colpa e giustificare il vostro comportamento con provocazioni… e il vostro uomo lo capirà subito!

9 Tirare in ballo altre coppie

“Lo sai che il marito della vicina ha un’amante?” Ebbene, se parlate con il vostro partner dei pettegolezzi che riguardano la sfera intima di amici è parenti, gli state in pratica confessando il vostro tradimento. Meglio evitare questi argomenti.

10 Scegliere film che parlano di tradimento

Meglio evitare quest’argomento anche quando si tratta di film, per non destare sospetti. Si tratta di pellicole che potrebbero accendergli dei campanelli d’allarme, specialmente se a sceglierli siete voi… e se a sceglierli è il vostro uomo… beh… forse ha qualcosa da nascondervi anche lui. Quindi assolutamente NO a film come Attrazione Fatale, Malena, Il laureato, Le verità nascoste, etc etc.

11 Lasciar capire i vostri stati d’animo

 

Quando si tradisce è facile esperimentare stati d’animo contrastanti: ansia e depressione potrebbero comparire all’improvviso per colpa dell’enorme segreto che portate nel cuore.

12 Diventare esperte di argomenti che prima non conoscevate nemmeno

Se non vi è mai importato nulla del calcio e, improvvisamente cominciate a parlare di gol e dell’importanza della moviola in campo, il vostro compagno s’insospettirà. Probabilmente l’uomo con cui tradite è appassionato di calcio e voi, per colpa della passione, l’avete fatto vostro: fate attenzione.

13 Non cadete in inganno

Quando si tradisce è facile vivere sempre con l’ansia. Se vostro marito vi chiede cosa avete fatto ieri al mercato, le rotelle del vostro cervello cominceranno a girare impazzite: “gli ho detto che andavo al mercato? Quando? Non me lo ricordo. Che altro gli avrò detto?” In questi casi farsi prendere dal panico è il modo migliore per farvi scoprire… Occhio!