Attenzione al virus di Facebook: ecco come riconoscerlo

 

Su Facebook non dobbiamo solo fare attenzione alle truffe di varia natura che possiamo trovare su alcune pagine, ma anche ai virus: da diverso tempo il social network deve fare i conti con un virus che nelle ultime ore sta mietendo moltissime vittime. Il virus è in grado di installare un malware che mette a rischio i dati sensibili che abbiamo memorizzato: cadere nella trappola è semplicissimo, anche perché funziona come una vera e propria Catena di Sant’Antonio, diffondendosi alla velocità della luce.

Attenti al virus di Facebook

Come riconoscere il virus? Questo appare con una semplice notifica che avvisa l’utente di essere stato menzionato in un commento. Sulla bacheca appare un video che sembra pornografico. Cliccando sull’anteprima del video, il virus comincia a diffondersi, non solo nel profilo dell’utente ignaro che ha fatto clic, ma anche sui profili di tutti i suoi amici.

Cliccando sul video, si finisce in una pagina esterna dalla quale viene scaricato il malware, che può rubarci dati e informazioni sensibili. Per questo non bisognerebbe mai cliccare su link che appaiono sospetti.

Cosa fare per liberarsi del virus?

– Non cliccare sul video

– Ignorare il messaggio

– Eliminarlo dal proprio diario

– Avvisare gli amici su Facebook di non cadere nella trappola

– Contattare l’assistenza Facebook

– Se abbiamo cliccato sul video, fate partire subito l’antivirus

Fate attenzione e non cliccate mai su link sospetti: nessun amico vi tagga in un video pseudo pornografico pubblicamente su Facebook, riflettete prima di fare clic!

di Redazione