Bagagli smarriti? Arriva il GPS per seguirli

Finalmente sarà possibile monitorare il trolley dal ceck-in allo sbarco

 

Quante volte vi sarà capitato di smarrire il baglio e di lanciare imprecazioni al cielo?
Se si perde la valigia, le rogne sono tante. Non tanto per tutte le cose che si perdono, ma per il lungo e travagliato iter da fare per riuscire ad avere sue notizie, se mai ce ne fossero.

Niente paura! Entro il 2017, 7 compagnie aeree hanno dichiarato di voler dare l’opportunità ai passeggeri di localizzare i propri bagagli, attraverso un’applicazione per smartphone. Il sistema si chiama BagJourney.

Già 2.800 scali internazionali utilizzano invece WorldTracer, un altro sistema interamente dedicato al tracciamento delle valigie scomparse; nel frattempo, sempre più viaggiatori utilizzano BlueSmart, un trolley ipertecnologico con Gps, Bluetooth e sensore di prossimità. Tramite smartphone si può controllare ogni minimo movimento, compresa l’apertura e la chiusura.
Un trolley intelligente che si unisce ad una lunga lista: Bag2Go, Andiamo iQ, Delsey Pluggage e Trunkster, da gestire via app sul telefono.

A cosa serve la taschina degli slip femminili?

Test degli 8 animali: quello che vedi per primo racconta tutto di te e di come sei

Ti svegli spesso di notte? Ecco cosa ti sta dicendo il tuo corpo

Cancro e Cancro, anime gemelle? La vera compatibilità tra questi segni zodiacali

Gnomi di Natale: varie tecniche facili e veloci

Perché non si deve mettere mai il pane capovolto a tavola

I segnali di celiachia che le donne non dovrebbero ignorare