Beer Yoga, nuova tendenza alcolica

La nuova tendenza alcolica del fitness è il Beer Yoga: fare yoga sorseggiando birra.

Home > Lifestyle > Beer Yoga, nuova tendenza alcolica

La nuova tendenza alcolica del fitness è il Beer Yoga: fare yoga sorseggiando birra.

Beer Yoga è la nuova tendenza, ed ecco tutto ciò che devi sapere al riguardo

Ci sono vari tipi di yoga ma nessuno avrebbe mai pensato di inventare il Beer Yoga, eppure è successo. Il Beer Yoga è la tendenza del fitness che è diventata internazionale in pochissimo tempo. Lo yoga della birra è un concetto che ha riunito la birra ghiacciata e il processo per raggiungere l’illuminazione. Questa idea è stata coltivata in Germania in una piccola palestra alla moda dove si faceva yoga e dopo si andava bere, così è stato realizzato questo tipo di yoga ed è considerato il “matrimonio di due grandi amanti: birra e yoga”.

Secondo i fondatori di “BierYoga”, Emily e Jhula, che la prendono molto sul serio, il Beer Yoga è progettato in modo da aiutarti a raggiungere il tuo livello più alto di coscienza. È stato un tentativo fatto da loro di combinare la gioia del bere e la consapevolezza dello yoga e convertirlo in un’esperienza energizzante.

Il concetto è semplice; fai pose di yoga mentre ti godi della buona birra e appesantisci la tua pratica. Le bottiglie di birra ti danno anche la sfida di bilanciare bottiglie di birra sulla tua testa durante le tue sessioni di yoga. Durante il Beer Yoga generalmente si usa solo una bottiglia di birra e molto probabilmente non ti ubriachi, inoltre il peso della bottiglia viene anche usato per rafforzare le posizioni yoga.

Tuttavia, lo Yoga della birra ha incontrato molte critiche da parte di esperti. La prima regola dello yoga è farlo sempre a stomaco vuoto. Se c’è del cibo nel tuo sistema mentre ti eserciti, può portare a nausea, gonfiore, pesantezza e gas!

Se stai praticando yoga per perdere peso, allora di nuovo lo yoga non fa per te. La birra fa ingrassare poiché contiene molte calorie e può ostacolare la tua pratica non permettendo al tuo corpo di bruciarle. La birra viene trasformata in acido acetico dal fegato che successivamente si trasforma in grasso. Quindi, a pensarci due volte, è la pratica più contro-proficua da svolgere.

Tuttavia il problema più grande che lo yoga della birra ha da offrire è che ostacola il processo di respirazione. Il respiro attraverso esercizi come Pranayam è progettato per purificare il sistema sanguinante e respiratorio. Ma consumare birra durante lo yoga porta al risultato opposto, può deconcentrarti, farti sentire più pensante e perdere l’equilibrio durante l’esercizio. Nonostante abbia ricevuto molte critiche, il Beer Yoga continua ad essere praticato in tutto il mondo, molto probabilmente perché è un esercizio insolito.