Benessere e liquirizia: 8 ragioni per cui mangiarla aiuta a sentirsi meglio.

Home > Lifestyle > Benessere e liquirizia: 8 ragioni per cui mangiarla aiuta a sentirsi meglio.

Per molte persone, la liquirizia è uno spuntino dolce e delizioso, per altri si tratta di qualcosa di inimmaginabile. Il sapore molto pronunciato della liquirizia infatti, tende a spaccare le opinioni della gente: o la si ama, o la si detesta. A prescindere dai gusti però, bisogna sapere che è un alimento naturale estremamente salutare.

Infatti ha moltissima qualità e alcune non potete neanche immaginarle. Per ottenere effetti positivi però, non bisogna esagerare, ne bastano infatti un paio di pezzi al giorno. Soprattutto perchè, la liquirizia che tutti noi conosciamo, è un prodotto raffinato, lontano dalla radice di liquirizia che si presenta in modo diverso. Aquesta specialità vengono aggiunti zucchero e aromi, quindi non è il caso di abusarne ma, ad ogni modo, restano le numerose proprietà di questo toccasana dal colore scuro, ed è il caso di vedere quali siano. Leggiamo insieme quali sono:

1) Mantenere i denti sani. 

La radice di liquirizia, ha proprietà antibatteriche e antifungine naturali, che aiutano ad eliminare i batteri. Pertanto, grazie alla liquirizia riuscirete a mantenere un’ottima igiene orale e a prevenire le malattie dentali. Potete anche utilizzarla per alleviare il dolore di denti e prevenire un infiammazione utilizzandola per fare gargarismi.

2) Contro il bruciore di stomaco.

La liquirizia è un noto rimedio popolare per combattere il bruciore di stomaco. In questo caso però, si raccomanda di consumarla in forma secca, altrimenti si formerebbe muco nello stomaco.

3) Insufficienza delle ghiandole surrenali. 

Il consumo della liquirizia, può contribuire ad abbassare il livello di cortisolo. Infatti uno stress eccessivo, può causare l’aumento di quest’ultimo. Si tratta comunque di problemi che bisogna prendere in cura uno specialista, quindi se i disturbi sussistono è il caso di consultarlo.

4) Trattamento dell’ulcera.

La liquirizia può aiutare ad alleviare il dolore in bocca, sulle labbra, sulla lingua e in gola, poiché uccide i batteri e tende a cicatrizzare le ferite. L’assunzione della liquirizia, tende a far formare il muco necessario per far funzionare meglio lo stomaco.

5) Aiutare i sintomi della gastrite.

La gastrite, è un infiammazione della parete dello stomaco. Questo disturbo è spesso riconducibile a gonfiore e dolore addominale. L’assunzione della liquirizia vi aiuterà ad alleviare il dolore.

6) Respirare meglio. 

Se si soffre di problemi respiratori dovuti ad esempio da influenza o polmonite, l liquirizia vi darà un gran sollievo. Non a caso questo alimento viene utilizzato per la produzione del tabacco, questo perché porta l’organismo a produrre broncodiladatori in modo naturale. Sigarette a parte, è indubbio che la liquirizia vi aiuti a respirare meglio.

7) Rinforzare il sistema immunitario.

Chi assume quotidianamente liquirizia, protegge naturalmente il proprio corpo dalle malattie causate dall’indebolimento del sistema immunitario. Infatti stimola la produzione di interferoni, che supportano le difese del corpo.

8) Alleviare il mal di gola.

Non è un caso che la liquirizia sia spesso e volentieri alla base di sciroppi e prodotti per il trattamento della tosse. Aiuta naturalmente ad alleviare i dolori legati ai disturbi della gola.

Chissà se i non amanti della liquirizia dopo aver letto questo articolo non cambino idea.