Carnevale con i bambini, 5 consigli per feste sicure

Carnevale ormai è arrivato. Fino a martedì grasso, il giorno che precede l’avvio della Quaresima, con il mercoledì delle Ceneri (che quest’anno cade proprio nel giorno di San Valentino), sarà tutto un susseguirsi di feste rigorosamente in maschera che coinvolgeranno i più piccoli di casa. I bambini adorano il Carnevale ed è compito di noi genitori cercare di proteggerli nella festa che amano di più dopo il Natale. Il provider ECM 2506 Sanità in-Formazione e la pediatra Lucilla Ricottini, in collaborazione con Consulcesi Club ci danno 5 utili consigli.

1. Attenzione alla scelta della maschera. Ovviamente è il bambino a dover scegliere ilc ostume, senza imporgli qualcosa che lui non gradisce. Un abito fatto in casa è più sicuro e anche più divertente da costruire insieme. Se non abbiamo tempo e capacità, occhio ai costumi già pronti: tessuti e colori devono essere atossici e antiallergici, lavateli prima ed evitate il contatto diretto con la pelle dei piccoli.

2. I dolci si possono mangiare, ma attenzione a non esagerare e prediligete sempre quelli fatti in casa. Potrete anche passare del tempo in famiglia preparando i simboli più ghiotti di Carnevale, come le castagnole e le frappe. Magari evitate la frittura, tipica di questo periodo, e preferite la cottura al forno!

3. Sì alle parate dei carri e al lancio di coriandoli, è anche un modo per fare una bella passeggiata e non piangere sul latte versato dopo aver mangiato insieme ai piccoli tanti dolcetti. Per i bambini sarà il massimo del divertimento e potranno fare un po’ di moto. Che farà bene a tutti quanti.

4. Schiume e stelle filanti spray possono esserep ericolosi, soprattutto con irritazioni alla pelle o agli occhi. Mai lanciarli in faccia alle persone: potrebbero anche finire in bocca e causare senso di soffocamento.

5. Mascherarsi fa bene anche a mamma e papà, basta indossare qualcosa che faccia sentire tutti a proprio agio, magari anche una maschera o un piccolo accessorio. Così sarà una festa di famiglia!

di Patrizia