Che tipo di genitori vogliamo diventare?

 

Quanti tipi di genitori esistono al mondo? Ovviamente tantissimi. Quando ancora non si hanno bambini, si sogna il modo in cui vorremo educarli, che tipi di genitori essere: la maggior parte delle volte il modello di distacca da quello dei nostri genitori, anche se poi, quando i bambini davvero arrivano, ci rendiamo conto di assomigliare tantissimo alle nostre mamme e ai nostri papà. Una ricerca dell’Università di Kobe in Giappone ha svelato che esistono 6 tipi di genitori, grazie a un’indagine condotta tra 5mila uomini e donne, classificati secondo vari fattori chiave (interesse o disinteresse, fiducia , indipendenza, regole).

genitori1
Che genitore sei o vorresti essere?

Ecco, allora, quali sono le 6 tipologie di genitori emerse dall’indagine:

1. Genitori che danno supporto, trascorrono molto tempo con i bambini, hanno fiducia in loro e si interessano di quello che fanno.

2. Genitori rigorosi, che non danno indipendenza ai figli e impongono molte regole.

3. Genitori indulgenti, che hanno fiducia nei figli e trascorrono molto tempo con loro, ma non sono molto rigidi.

4. Genitori accomodanti, con poco interesse verso i figli e poche regole.

5. Genitori duri, che non hanno fiducia nei figli e danno loro poca indipendenza.

6. Genitori nella media, che hanno livelli medi nei fattori chiave, ovvero nel grado di fiducia, indipendenza, interesse e regole.

E voi, che genitori siete o vorreste essere? E i vostri bambini, che genitori vorrebbero?

di Redazione