Chiude la sua testa in una gabbia ogni giorno per smettere di fumare

Ecco l'incredibile storia di questo uomo.

Home > Lifestyle > Chiude la sua testa in una gabbia ogni giorno per smettere di fumare

Perdere un vizio o una brutta abitudine non è affatto facile. Chi ha provato a smettere di fumare sa bene di cosa stiamo parlando. Eppure tutti sappiamo quanto facciano male le sigarette e quanto siano pericolose per la nostra salute. Nonostante la consapevolezza un settimo della popolazione del pianeta fuma le sigarette ogni giorno.

A un certo punto della vita tutti provano a smettere di fumare, non sempre con esiti positivi, perché la nicotina dà una dipendenza così forte che smettere è difficile. Per questo i fumatori che vogliono riuscirci cercano tutti i metodi più efficaci: c’è chi ricorre ai cerotti alla nicotina, chi alle sigarette elettroniche. E chi ogni giorno chiude la sua testa in una gabbia per impedirsi di accendersi una bionda.

Questa è la storia di Ibrahim Yücel, un uomo turco talmente disperato che ha deciso di smettere di fumare con un sistema non proprio ortodosso. Ogni giorno si chiude la testa in una gabbia che gli impedisce di portarsi le sigarette alla bocca.

In passato ci ha provato in tutti i modi a smettere di fumare, ma aveva sempre fallito.

La volontà c’è e così ha deciso di imprigionarsi la testa, dando le chiavi alla famiglia così da non cadere in tentazione.

Il 40enne fuma due sigarette al giorno da quando aveva 16 anni.

Il padre è morto proprio di cancro ai polmoni e da allora cerca un modo per sbarazzarsi dalla dipendenza.

La gabbia che usa l’ha progettata lui stesso: può respirare, mangiare cracker, bere con una cannuccia, ma non può fare molto altro.

L’ispirazione è venuta, dopo vari tentativi falliti, guardando i caschi dei motociclisti.

Ogni giorno Ibrahim Yücel va a lavorare con quella gabbia in testa.

La famiglia all’inizio era scettica per il metodo non convenzionale usato, ma poi ha deciso di assecondarlo.

Per rendere ancora più difficile la sua battaglia contro le sigarette, Ibrahim Yücel ha giurato di fronte alla famiglia, al suo Dio e al Corano di smettere di fumare. Questo è l’unico modo che ha per attenersi al suo progetto di vita.

In bocca al lupo!