Cina, il castello gonfiabile viene spazzato via dal vento: bimbo di 6 anni muore

Un bambino di sei anni è rimasto ucciso dopo essere rimasto impigliato in un castello gonfiabile, spazzato via da forti venti che hanno soffiato nel sud-est della Cina negli ultimi giorni. Il drammatico incidente è avvenuto nella provincia del Fujian, secondo la polizia. Altre due persone hanno riportato ferite non mortali.


Il castello gonfiabile chiamato “Holiday Castle”, era parte integrante di un luna park situato a Chezhan Plaza nella città di Fengwei del distretto di Quangang nella città di Quanzhou, si legge in una dichiarazione della polizia di Quangang. La tragedia è avvenuta pochi giorni prima della Giornata internazionale dell’infanzia, quando, come da tradizione, milioni di genitori portano i loro figli ai luna park in tutta la Cina. Il bimbo, originario del posto, è stato immediatamente portato all’Ospedale di Quangang dopo essere sbalzato a terra. I medici hanno provato a rianimarlo in tutti i modi, ma alla fine hanno dovuto arrendersi. Nei filmati che circolano su siti di social media cinesi, si vede il castello gonfiabile che viene sballottato e poi capovolto dal forte vento. Le raffiche finiscono per rovesciare i tavoli, le sedie e le moto parcheggiate sulla piazza. Le autorità hanno specificato che i funzionari governativi della città di Fengwei “sono arrivati ​​immediatamente sulla scena per organizzare i soccorsi”. La polizia non ha rivelato chi sono i proprietari del luna park, ma ha assicurato che la situazione è sotto controllo.

Fonte Fanpage https://www.fanpage.it/cina-il-castello-gonfiabile-viene-spazzato-via-dal-vento-bimbo-di-6-anni-muore/