Come dire addio per sempre al jet lag

Sarebbe bello se non esistessero i fusi orari, vero?

 

Il jet lag è un disturbo molto fastidioso che proviamo praticamente tutti quando viaggiamo in quelle parti del mondo che hanno un fuso orario diverso: insonnia, sonnolenza, mal di testa, malessere generale, irritabilità, sbalzi d’umore… Alzi la mano chi non ne ha mai sofferto quando è andato in vacanza in luoghi tanto distanti da noi. Se esistono molti rimedi per attenuare i sintomi del jet lag, ecco che due scienziati americani hanno scoperto il metodo definitivo per non soffrire più di jet lag…

jet-lag1
Dite addio al jet lag

Semplice, eliminiamo i fusi orari nel mondo: l’economista Steve Hanke e l’astrofisico Dick Henry hanno pensato che, eliminendo i fusi orari, i vantaggi potrebbero essere davvero molti. La creazione di un calendario universale, con un unico orario per tutti i paesi del mondo, a qualsiasi longitudine si trovano, ci eviterebbe di non soffrire più di jet lag durante i nostri spostamenti.

In realtà il tempo universale è già usato dalle compagnie aere per evitare lo scontro degli aerei.

jet-lag2
Eliminare i fusi orari potrebbe essere così facile?

Ovviamente non sarebbero tutte rose e fiori, dal momento che, nonostante gli orari uguali, in alcuni paesi alla stessa ora si lavorerebbe e in altri si dormirebbe, perché luce e buio non sarebbero “coordinati”.