Come evitare l’infedeltà, secondo un esperto

Essere fedele è il desiderio di molti, ma spesso si finisce travolti dall'attrazione per una terza persona. Un esperto spiega come evitare di essere infedeli se davvero lo si vuole.

Home > Lifestyle > Come evitare l’infedeltà, secondo un esperto

L’infedeltà è un problema che preoccupa migliaia di coppie, e come evitare l’infedeltà è diventata una delle domande più ricercate secondo un esperto. Per lo psicologo, terapeuta e scrittore Walter Riso l’infedeltà non è la mancanza di desiderio nella coppia, e che l’essere umano anche quando vive in coppia continua ad avere tentazioni.

Per l’esperto, le persone che si percepiscono come radicalmente “incorruttibili” sono quelle che hanno maggiori probabilità di avere amori clandestini, in altre parole, essere infedeli. La ragione è molto semplice, “abbassano la guardia” e credono che l’amore li renderà immuni e che non saranno attaccati di nuovo a causa della passione suscitata da qualcuno diverso dal loro partner. Pertanto, entrambi devono lavorare su diversi aspetti che consentano loro di avere una solida relazione basata sulla comunicazione, il rispetto e soprattutto la fiducia per evitare l’ infedeltà. Sii sempre sincero, lavora per mantenere viva la fiamma della passione, ricorda sempre il motivo per cui state insieme, perché ti sei sentito attratto, una riflessione che dovrai portare avanti sempre. Evita i rischi a tutti i costi, se noti vulnerabilità verso una persona allontanati e ricorda sempre che, se lo fai tu, anche il tuo partner può essere infedele. Sii sempre attraente per il tuo partner, non dare per scontato che sempre ti vorrà anche se ti trascuri, prenditi cura sempre di te è anche una tua responsabilità che la coppia funzioni bene.  Ascolta, parla chiaramente ed evita di cadere nella routine, fagli sapere che l’intimità è importante anche per te e improvvisa, prova, esplora cose nuove.

“Essere fedeli è una decisione che implica il lavoro della volontà. Se vuoi essere fedele evita l’occasione e non fidarti troppo dell’autocontrollo. La fedeltà è un atteggiamento anticipatore di prevenzione. È un avvertimento arancione per non mettere a rischio qualcosa di utile “.

“Quello che ho con te è molto importante, quello che ho con te ne vale la pena,  per non rovinarlo,  devo controllarmi ed evitare le tentazioni in tempo ”

Condividi se sei d’accordo.