Come organizzare un matrimonio senza rinunciare al tuo cane

Tanti consigli utili e pratici per sposarti in compagnia del tuo inseparabile pet

 

E’ inutile dirlo: se a condividere tutti gli attimi della vostra giornata vicino a voi c’è un’anima a 4 zampe, avrete sicuramente compreso l’importanza di questo articolo, il sogno di organizzare il vostro matrimonio, ovvero il vostro giorno più bello, in compagnia del vostro amico a 4 zampe.
Si dice che “un diamante è per sempre“, non lo so, quello che so è che di certo si può dire a gran voce che “un cane è per sempre“: lui ti entra dentro, ti ruba l’anima e diventa il tuo compagno fedele fino a quando tu avrai vita (anche se purtroppo non potrà essere materialmente sempre vicino a te).

matrimonio-con-il tuo-cane
Il tuo matrimonio e il tuo cane

Il matrimonio è per molte un sogno che si realizza, le cose da fare sono mille, i pensieri sono tantissimi e organizzare tutto non è affatto facile.

Se si ha un cane uno dei primi pensieri va a lui: dove rimarrà quel giorno? Sempre da solo a casa anche se si farà tardi?

Mentre tu ti diverti in uno di quei momenti che sarà sicuramente tra i migliori della tua vita, il pensiero di lui, da solo a casa, ti smonta ogni fantasia; da tempo, però, le soluzioni per risolvere questo “problema” sono davvero tante, per tutti i gusti e per tutte le tasche.

matrimonio-con-il tuo-cane
Il tuo amico migliore nel giorno più bello

Puoi portare il tuo cane al matrimonio chiamando qualcuno che gli faccia compagnia mentre tu sei impegnata a festeggiare, puoi far sì che ti porti le fedi all’altare, che ti faccia da paggetto e, ancora, puoi fare un bellissimo servizio fotografico condividendo con lui gli scatti più belli e se non ti sembra ancora abbastanza puoi anche permetterti di invitare tutti i cani dei tuoi amici dedicandogli uno spazio e un intrattenimento tutto per loro.

Vediamo insieme come:

matrimonio-con-il tuo-cane
Un amico particolare… il migliore!

Nei paesi anglosassoni, dove c’è una lunga esperienza in materia, all’amico a 4 zampe si affidano compiti di grande responsabilità: cane paggetto, cane porta fedi e chi più ne ha ne metta proprio come nel film “Quattro Matrimoni e un Funerale“.

Il carattere del vostro cane

Farsi prendere dall’entusiasmo è senza dubbio facile però occorre prima prendere in considerazione alcuni aspetti importanti: la prima cosa da considerare infatti è il carattere del cane, l’attaccamento al padrone e del caso quanti altri invitati a quattro zampe saranno presenti al matrimonio.

Ci sono molto servizi di dog-sitter al matrimonio che prevedono un primo incontro per conoscere non solo la coppia, ma anche il cane e il suo comportamento sociale in modo da poterlo “gestire” con serenità durante il matrimonio facendo tutto il possibile per assicurargli il massimo della serenità.

matrimonio-con-il tuo-cane
Momenti indimenticabili con… lui.

La cerimonia in Chiesa

Il punto più delicato è rappresentato dalla cerimonia in chiesa.

Se il cane ha un carattere buono enon presenta comportamenti morbosi verso i proprietari è molto facile che in chiesa sia tranquillo, in caso contrario bisogna pensare già da questi primi momenti importanti di garantirgli serenità: sarà sufficiente un dog sitter che lo porti a fare una bella passeggiata e che gli faccia compagnia evitando in tutti i modi di lasciarlo da solo, anche se per poco, chiuso in una camera.

Ormai sono molti i parroci che senza troppe resistenze accettano in chiesa Fido con tanto di cravattino e, a patto che sia molto tranquillo, potrete addestrarlo per portarvi le fedi o per dargli altri compiti che più potrebbero farvi piacere.

matrimonio-con-il tuo-cane
Per non separarsi mai da lui

La location e il banchetto nuziale

Intanto per incominciare, nella scelta della location occorrerà sempre tener presente che ci sarà lui con voi: bisognerà quindi in prima analisi domandare ai gestori di quelle preferite se è possibile portare il vostro amico a 4 zampe (aspetto fondamentale) e se ci potranno essere degli spazi a lui dedicati.

Se il vostro cane è tranquillo potrà stare facilmente con voi anche durante il banchetto: sarà sufficiente che gli ospiti non si facciano prendere troppo la mano concedendogli bocconcini che, seppur graditi, potrebbero fargli parecchio male.

matrimonio-con-il tuo-cane
Attimi che dureranno una vita

L’ideale, però, per stare tranquilli in qualsiasi momento è sempre quello di avere a disposizione un dog sitter o anche un’anima buona di vostra conoscenza che in quel giorno scelga di stargli vicino prendendosi cura di lui anche nei momenti in cui voi sarete più impegnate.

Curiosità:

Il primo caso di dog-wedding in Italia risale al 16 agosto del 2009 quando, in una località collinare sopra Savona, il fatidico sì tra una giovane coppia ha visto come invitati alle nozze quasi 100 cani, tra i quali pastori tedeschi e molti levrieri strappati da morte sicura dall’associazione Gaci (Greyhound Adopt Center Italy) di Modena.

Come “vestirlo” a festa

Una volta interpellati la chiesa e la location circa la presenza del vostro amico a 4 zampe, arriva la parte più divertente: come vestirlo?
Le scelte più trendy convergono verso preziosi dettagli come collari speciali con strass o fiori: fermagli, spille, cravattini e papillon sono poi le numerose alternative per dargli un look davvero elegante.

Il servizio fotografico

matrimonio-con-il tuo-cane
Sposarsi in compagnia del tuo dog!

Non dimenticatevi di avvertire il vostro fotografo del fatto che anche lui sarà li con voi: dovrà senza dubbio diventare uno dei protagonisti di tutti gli scatti migliori.

Se proprio desiderate qualcosa di speciale, oggi facendo una semplice ricerca su Google si possono trovare diversi fotografi specializzati in servizi matrimoniali con cane annesso: le foto sono un vero spettacolo!

Bomboniere, lista nozze e viaggio di nozze solidale con le Onlus… pensando ai cani meno fortunati

Dato che il vostro cane sarà sicuramente uno dei più fortunati al mondo, potrebbe essere carino pensare anche un po’ a quelli che cosi fortunati di certo non sono: esistono numerose Onlus tra cui la LAV che possono essere aiutate trasformando almeno un servizio del vostro matrimonio in solidale e il ricavato potrebbe così aiutare tanti cani davvero soli.

matrimonio-con-il tuo-cane
I momenti più belli da ricordare insieme al tuo cane

Il viaggio di nozze

Se siete davvero inseparabili portatelo con voi, forse bisognerà come sempre “rinunciare” a qualche dettaglio qua e là, ma volete mettere la soddisfazione e il divertimento che vi regalerà la sua compagnia?

Se però volete godervi qualche attimo di totale intimità con il vostro futuro marito e avete genitori o parenti amanti degli animali disposti a fargli compagnia nel migliore dei modi nel giorni del vostro viaggio di nozze, questa potrebbe essere una buona soluzione a patto che il vostro cane sia già abituato a stare giorni interi da solo con loro.

Se non fosse così, è consigliato partire per tempo e lasciarlo qualche giorno dai “nonni” o dagli amici in modo che si capisca la reazione e si abbia eventualmente il tempo necessario per risolvere possibili problematiche tecniche: non sottovalutate questo aspetto importantissimo, ne va della vostra serenità durante il viaggio!

Se proprio non avete alternative, esistono le pensioni: ormai ce ne sono tante e molto serie, cercate di fare del vostro meglio scegliendo la migliore per lui e anche in questo caso non dimenticatevi di fare delle prove per tempo lasciandolo lì almeno per una notte in periodi diversi per poter capire la sua reazione.

matrimonio-con-il tuo-cane
Lui… sempre con te

Consigli pratici

Come abbiamo detto con semplici ricerche su Google si trova di tutto e di più sull’argomento.

Vi lascio in particolar modo due link utili e piuttosto completi dove potrete trovare molte informazioni e spunti interessanti per rendere il vostro matrimonio in compagnia di Fido davvero il momento più bello di una vita intera:  Wedding Dog Sitter ed Edukarlo

wedding-dogs
Come organizzare un matrimonio senza rinunciare al tuo cane