Come organizzare un weekend a Praga con meno di 350 euro

Una guida per organizzare un weekend low cost a Praga per il ponte del primo maggio

 

Dopo avervi guidato all’organizzazione di un weekend low cost a Madrid, ho deciso di continuare le mie mini-guide analizzando la pianificazione di un weekend low cost a Praga.
Ho scelto Praga perché ci vivo da qualche mese e molti amici mi chiedono quanto gli costerebbe venire a trovarmi e se è vero che è una città tanto economica.
Partendo dal presupposto che la verità è sempre nel mezzo,  possiamo vedere insieme come fare per visitare la capitale ceca senza spendere uno sproposito.

Quando organizzare un weekend a Praga?

Come prenotare un weekend con meno di 350€
La piazza della Città vecchia

Partiamo dalla base: qual è il periodo migliore per visitare Praga.

Io non pongo mai limiti a questa domanda perché in fin dei conti si può visitare ogni posto in qualsiasi momento dell’anno, ma ci sono comunque da considerare moltissimi elementi. Le famiglie non adorano momenti particolarmente freddi o molto caldi se sono con i bambini, altri sono appassionati delle atmosfere natalizie, altri ancora cercano il periodo in assoluto più economico: tutto questo rende un periodo migliore di un altro.

I periodi più gettonati per visitare Praga sono in genere il periodo natalizio e la primavera. Il primo è l’ideale per vivere un po’ di nordica atmosfera natalizia e visitare i mercatini di Natale. Il secondo periodo è l’ideale per chi vuole girare una città con clima mite ed è in fondo il periodo migliore in assoluto, climaticamente parlando, per visitare tutta l’Europa.

Purtroppo, anche se si tratta dei periodi migliori, parliamo anche dei periodi più richiesti e quindi più costosi.

Se consideriamo il discorso clima, il periodo peggiore è proprio quello che va dal dopo feste natalizie a febbraio, un periodo decisamente freddo, anche se le temperature in questi anni si sono addolcite e, a parte qualche giorno di neve o freddo gelido, sto vivendo io stessa un inverno non particolarmente da incubo. Se si parte preparati a mettersi addosso qualche strato in più (anche se non è detto serva), questo è il periodo migliore dal punto di vista economico. Gennaio/febbraio sono i mesi del vero low cost a Praga. Comunque non è detto che tenendo d’occhio prezzi e offerte non riusciate a mantenervi su un buon budget in qualsiasi periodo.

Scandagliate i voli e, se non avete obblighi di ferie, scegliete le partenze più economiche, senza porvi limiti per quanto riguarda aeroporti diversi di andata e ritorno o eventuali scali europei, soprattutto se avete la possibilità di prendervi qualche giorno di ferie in più.

Dato che in molti possono partire solo a cavallo di festività ho deciso di tentare qualcosa di difficile: cercare di organizzare un weekend low cost a Praga per il primo maggio!

Come prenotare un volo economico per Praga?

Come prenotare un weekend con meno di 350€
Una passeggiata sul ponte Carlo

Eccoci alla fase difficile: trovare un volo low cost! Fare un esempio valido per tutti è complicato dato che ognuno ha il suo aeroporto di partenza. Io tenterò i conteggi per Roma, questa volta per rendermi il compito ancora più difficile dato che la compagnia low cost più economica che fino a gennaio collegava Roma e Praga ha smesso di utilizzare l’aeroporto di Fiumicino… lasciandomi tra l’altro in mezzo a una strada.

Da quando Easyjet non vola più da Roma Fiumicino è molto più complicato collegare le due città in modo economico. Da Roma si possono sfruttare la Wizzair che vola da Ciampino, ma solo in alcuni giorni della settimana, come anche la Vueling che vola da Fiumicino. Per il resto l’unico modo per abbassare i prezzi è scegliere offerte su voli di linea e accontentarsi di uno scalo. Ad esempio per Pasqua io tornerò a Roma con uno scalo ad Atene (molto breve), mentre per il rientro a Praga sfrutterò un’offerta Alitalia.

Dato che spesso troverete necessità di partire con una compagnia e tornare con un’altra, per spendere di meno vi consiglio di sfruttare portali come quello di Volagratis dove inserendo le date vi vengono date tutte le combinazioni possibili.

Vi consiglio comunque di stare attenti a giorni di partenza e arrivo, perché spesso i voli partono un giorno e arrivano il giorno successivo, e inoltre di controllare i prezzi anche sui siti delle compagnie stesse una volta che avrete trovato il volo che vi interessa.

Non disprezzate poi i voli di linea: se dovete ad esempio imbarcare un bagaglio è spesso più conveniente prenotare un volo di linea che già lo comprende.

Per il weekend che ci interessa, a cavallo del primo maggio, il volo migliore per partire e tornare su Roma è un volo Vueling:

Come prenotare un volo low cost per Praga
Schermata di prenotazione Vueling per il ponte del primo maggio

Il totale per il weekend che ci interessa è €164,98 a persona. Lo so non è propriamente un low cost, ma possiamo agire su altri elementi per riuscire a rientrare nel nostro budget quindi non bisogna scoraggiarsi.

Per chi parte da altre città l’impresa potrebbe essere anche più semplice. Ad esempio chi parte da Milano per lo stesso periodo può prenotare un volo sabato 30 e rientro 2 maggio a 75€ con la Wizzair, oppure migliorare ancora di più il prezzo fermandosi un giorno in più e prenotando il rientro il 3 maggio, sempre con Wizzair a 45€… Non si tratta di una partenza low cost? Controllate comunque la politica bagalio Wizzair perché questa compagnia prevede gratuitamente solo un bagaglio a mano di dimensioni ridottissime, se si vuole portare un bagaglio a mano un po’ più grande già si deve pagare un supplemento.

Come prenotare un hotel low cost a Praga?

Come prenotare un weekend con meno di 350€
Come prenotare un weekend con meno di 350€

Se ci siamo trovati a spendere molto più del previsto sul volo, ecco che bisogna studiarsi bene la sistemazione alberghiera.
Praga ha la fortuna di avere una base di prezzi piuttosto buona dal punto di vista hotel e anche una grande offerta.
Non vi consiglio di puntare la zona di Praga 1 perché spendereste uno sproposito per nulla, il centro storico è meno ampio di quello che sembra e a volte alberghi o residence a Praga 4 o 5 possono essere molto a portata di centro.

Un’ottima sistemazione se siete dai gusti accomodanti è l’Hostel Rosemary Prague che si trova in posizione ottima al centro e ha prezzi anche abbordabili: in camera doppia pagherete circa 45 a notte a persona.

Ottima posizione e stessa media di prezzo anche per l’Old Time hotel: in doppia colazione inclusa 45€ a notte a persona.

Per scendere un po’ di prezzo senza rinunciare all’ottima posizione nel centro storico della città, potete optare per il Charles Square Hostel: una camera doppia vi costerà 35€ a persona, senza colazione (disponibile per 4€ a notte a persona) e con bagno in comune.

Posizione meno discostata di quella che può sembrare è quella della Guest House Seifertova, nel quartiere di Zizkov a Praga 3, praticamente a due passi da Piazza Venceslao. Qui una camera matrimoniale ha il costo di 40€ a persona con bagno privato e senza colazione.

Per il conteggio finale del budget di vacanza andrò a considerare 45€ a persona a notte, quindi 90€ sapendo che comunque è possibile ancora scendere.

Come arrivare dall’aeroporto di Praga al centro

La prima volta che ho letto su internet il collegamento aeroporto/centro di Praga, mi è sembrata un’impresa impossibile, invece è più semplice di quello che sembra.

Come prenotare un weekend con meno di 350€
Info desk all’aeroporto di Praga: qui si possono comprare i biglietti

Arrivati in aeroporto conviene prelevare un po’ di corone cece da uno sportello bancomat (qui non c’è l’euro). Non vi fermate agli uffici di cambio che in genere non convengono proprio perché applicano una commissione altissima. Prelevate il contante che vi serve per tutto il weekend e pagando una sola volta la commissione per il prelievo estero, sfruttate poi la carta di credito per i pagamenti in negozi e ristoranti.

Al centro dell’aeroporto troverete un gabbiotto dove acquistare i biglietti dei mezzi: personalmente vi consiglio un ticket 3 giorni o meglio di 72: potrete prendere tutti i mezzi, metropolitane e tram per tutti e tre i giorni, compresi quelli da e per l’aeroporto con un totale di 310 corone, circa 11,50€. Se volete invece comprare biglietti singoli calcolate che i biglietti di corsa semplice si dividono in biglietti da 30 minuti per 24 corone (buoni per spostamenti in centro) e biglietti da 90 minuti da 32 corone (per arrivare in aeroporto).

Dall’aeroporto prendete un bus che porta direttamente al capolinea metro: il 119 si trova proprio di fronte all’uscita dagli arrivi, il tragitto dura circa 15/20 minuti. Vi ritroverete alla metropolitana verde e da lì potrete andare diretti fino al centro, in base a dove si trova il vostro albergo. Le linee di metropolitana di Praga sono tre quindi, nel caso fosse necessario, dovrete cambiare linea, ad esempio a Muzeum, fermata centralissima, dove prendere la linea Rossa. Consultate una cartina all’ingresso della metropolitana.

Facciamo finta che decidiate per il pass di 3 giorni, la spesa da inserire in budget è di 11,50€.

Dove mangiare a Praga e quanto spendere?

Come prenotare un weekend con meno di 350€
Non adatto ai vegetariani: il tipico stinco di maiale

Mangiare a Praga è piuttosto semplice, troverete ogni tipo di cucina, insomma è più difficile trovare qualche posto dove mangiare ceco che Italiano.

Per il cibo in media la spesa non è affatto enorme, tutto sta a non fermarsi in ristoranti di lusso nel cuore della piazza della città vecchia. In un ristorante si può mangiare e bere attestandosi sui 15€ a testa, se si va nei fast food si diminuisce la spesa e ancora meglio se si ricorre a qualche supermercato per un panino. Nei ristoranti vi accorgerete che bere acqua costa molto di più che bere birra e in genere è anche questo che abbassa i prezzi: in Italia siamo abituati a spendere uno sproposito per una birra, qui la paghi tra 1 e 2 euro a seconda di dove la ordini.

Come prenotare un weekend con meno di 350€
Un dolce che troverete ovunque

Se non avete la colazione inclusa, in giro troverete molte Cavarna o Cuckrarna dove ordinare un cappuccino e un dolce intorno alle 80/90 corone, circa 3€. Se invece vi interessa una colazione in un Costa Coffee, una sorta di Starbucks, andrete a spendere minimo 150 corone, insomma dai 6€ in su.

Ecco allora che per pranzi e cene per due giorni potreste tranquillamente rimanere sotto i 50€ a persona a patto di non cadere nelle classiche trappole per turisti. del centro storico, ma qui sta a voi usare un po’ di ingegno.

Cosa fare gratis a Praga?

Come ogni città ammirare il centro storico non richiede di spendere nulla e Praga è stupenda da girare vicolo per vicolo soprattutto di notte con la sua bellissima illuminazione soffusa e l’atmosfera incantata.

Se volete qualche idea sul cosa fare un weekend a Praga, e soprattutto farlo gratuitamente, sappiate che non vi costerà nulla visitare l’orologio astronomico, la piazza della Città Vecchia, Ponte Carlo, visitare gli esterni del castello e della Cattedrale di San Vito, visitare la Chiesa di San Nicola a Mala Strana, ammirare la Casa Danzante, perdervi nel quartiere ebraico. Se volete qualche consiglio in più potete comunque scaricare una miniguida di Praga da portare con voi

Cosa fare pagando a Praga?

Oltre questo altre attrazioni sono a pagamento dovete considerare voi se volete e avete tempo per visitarle. Molto famoso è lo Zoo di Praga il cui prezzo d’ingresso è di 150 corone (circa 6€).

Per gli amanti dell’arte c’è il Dox, il museo di arte contemporanea. Anche qui si spendono 150 corone per l’ingresso.

C’è anche a chi piace salire sulla torre dell’osservatorio Petrin. Si trova sulla collina opposta al Castello di Praga.

Il conto finale: 

Volo:                         164,98 €
Hotel:                        90,00 €
Mezzi pubblici:         11,50 €
Cibo:                          50,00€

Costo Totale con partenza da Roma   316€

Se il vostro budget è di 350 vi avanza qualche cosa per souvenir o una cena romantica oppure un ingresso in museo. Il volo da Roma non ci aiuta di certo a far diminuire i prezzi. Sono decisamente più fortunati i nostri amici milanesi:

Costo Totale con partenza da Milano 226,50€

Si può sempre decidere di partire da un altro aeroporto! Comunque sia, vi aspetto a Praga