Come riuscire ad apprezzare il proprio corpo

Se non riusciamo a considerarci belle, seguiamo questi consigli

 

Ci sentiamo goffe, grasse, impacciate. Di tutto di più tranne che belle. Ma tutti questi pensieri negativi che abbiamo sul nostro fisico non fanno altro che farci sentire ancora più brutte. Spesso queste auto critiche sono delle esagerazioni ingiustificate e dovremmo imparare a limitarci. La bellezza di ciascuna di noi si trova nel nostro spirito e il nostro sorriso ci farà sembrare ai nostri occhi più belle, anche esteriormente. Ecco dunque come possiamo aiutare noi stesse a sentirci più a nostro agio con noi stesse.

1 Allenati all’aria aperta

Come accelerare il metabolismo
Fare esercizio all’aria aperta

Secondo una ricerca effettuata dalla University of Florida, allenarsi all’aria aperta fa sentire donne e uomini più attraenti, anche se di fatto il  fisico non subisce alcun cambiamento. I benefici psicologici che si ricevono dal fare esercizio all’aria aperta migliora l’immagine del corpo ai nostri occhi.

2. Ascolta il tuo cuore

obiettivo: diventare un santone
Ascolta il tuo cuore

 

Un interessante studio fatto nel 2013 ha dimostrato che la consapevolezza del proprio corpo, con l’ascolto del propio battito cardiaco e la meditazione, può aiutare le persone a smettere di pensare dei loro corpi come oggetti, e quindi a migliorare la loro immagine. La considerazione del corpo – oggetto sono infatti più vulnerabili ai disturbi alimentari e a una serie di altre condizioni cliniche come la depressione e disfunzioni sessuali.

3. Modifica i commenti al tuo corpo

donna-asma-respirare
Modificare commenti al fisico

Cominciate a sostituire i vostri pensieri negativi verso determinate zone del vostro corpo con affermazioni vere. Ad esempio, associando i vostri fianchi invece che a una balena, a una seggiolina su cui avete più volte adagiato i vostri figli. Semplici affermazioni, da negative a positive, possono migliorare l’immagine che avete di voi stesse.