Come scegliere le luci in casa e dove metterle

Spesso la sottovalutiamo, ma l'illuminazione di ogni stanza è importante!

 

Come si scelgono le luci per illuminare la casa? Spesso la sottovalutiamo, ma l’illuminazione è importante e non solo per riuscire a vedere nelle diverse stanze quando la luce del sole comincia a calare, ma anche per risaltare in maniera ottimale l’arredamento. L’illuminazione non può essere uguale per ogni stanza, perché ogni ambiente ha necessità diverse. Scopriamo allora insieme i trucchi più importanti per un’illuminazione artificiale perfetta in tutta la casa, senza dimenticare l’importanza di quella naturale, sulla quale però, spesso, non abbiamo troppo margine di azione!

1. Salotto/Living

illuminazione-living
Illuminazione per il salotto

In salotto e nella zona living, optate per luci regolabili, sia per quello che riguarda la direzione della luce sia per quello che riguarda l’intensità della fonte di luce stessa, così da adattarla a momenti di relax o a momenti di convivialità in famiglia o con gli amici. Se guardate la tv, usate una luce diffusa posteriore, mentre per leggere è perfetta una lampada da terra regolabile. Quelle da tavolo sono perfette per la scrivania o la zona studio/ufficio.

2. Cucina

illuminazione-cucina
Illuminazione per la cucina

In cucina è meglio optare per una luce diffusa e generale abbastanza forte, per poter illuminare ogni angolo della casa. Optate anche per luci dirette sul piano di lavoro, che andranno a rinforzare l’illuminazione centrale, che solitamente deve cadere sul tavolo da pranzo, per illuminarlo al meglio. In cucina molto utile è il neon.

3. Camera da letto

illuminazione-camera
Illuminazione per la camera da letto

Nella zona notte, così come nelle zone di ingresso o di passaggio, optate per una luce media. In camera da letto evitate la luce centrale: ormai si scelgono lampade da terra orientabili o illuminazioni a muro. Nella cameretta dei bambini optate anche per luci notturne e soft, magari da regolare: più intense per il momento dei giochi e dello studio, più delicate per il loro riposo.

illuminazione-cameretta
Illuminazione per la cameretta

4. Bagno

illuminazione-bagno
Illuminazione per il bagno

In bagno avete bisogno di una luce forte e diffusa, oltre che di luci focalizzate in zone dove l’illuminazione serve di più, come lo specchio, ad esempio. Evitate il neon.