Come trovare il tempo per leggere di più

 

Viviamo in un’epoca in cui il tempo pare non essere mai abbastanza per leggere un libro. Tra lavoro, smartphone, tv, casa e famiglia, l’idea di sedersi sul divano un’oretta, con un bel volume in mano, è l’ultima tra i nostri pensieri. In realtà, se ci piace leggere e, soprattutto, se la consideriamo un’attività importante per la nostra vita, il modo di farlo si trova. Ecco alcuni semplice suggerimenti per leggere di più.

Spegni le notifiche dei social media

Gli smartphone opprimono la possibilità di leggere libri.  Il tempo che trascorriamo per controllare Twitter o Instagram, può sembrare minimo, ma in realtà non lo è e finiamo invece per dedicare i nostri momenti liberi solo ed esclusivamente a guardare i social network.

libro
Leggere

Leggi mentre sei sui mezzi pubblici

Durante le corse giornaliere sul treno o sull’autobus possiamo dedicarci alla lettura. Se invece vi recate a lavoro in auto, potreste optare per un buon audiolibro.

Leggi durante le pause di lavoro

Potreste inoltre sfruttare le pause a lavoro per continuare a leggere qualche pagina del vostro libro. Invece che tirare fuori il telefonino, andate al bar, prendete un succo di frutta o un caffè, e leggete per qualche minuti in pieno relax.

Leggere
Leggere durante le pause

Leggi prima di andare a dormire

Anche leggere alcune pagine fino a quando non prendete sonno può essere una buona soluzione. Leggere alla sera, inoltre, vi distenderà e vi farà dormire meglio.

Provate dunque ad organizzarvi! La lettura dei libri è importante, ci rende più colte, più pratiche nel parlare e nello scrivere.

di Marianna Feo