Conducente dell’autobus intreccia ogni mattina i capelli della ragazzina che ha perso la mamma

Che storia commovente!

Le bambine con i capelli lunghi solitamente si fanno fare delle trecce prima di uscire di casa. Isabella Pieri, una ragazzina di 11 anni, era solita farsi sistemare i capelli ogni mattina dalla mamma, prima di andare a scuola. Purtroppo, però, la sua mamma è morta a causa di una malattia rara. E nessuno poteva farle la treccia come faceva ogni giorno la sua mamma.

Ogni mattina, quello che poteva fare Isabella era spazzolarsi i capelli e farsi una coda di cavallo, per poi prendere l’autobus che l’avrebbe portata a scuola. Almeno fino a quando Tracy Dean, autista dello scuolabus, non è intervenuta. Oggi lei intreccia quasi ogni mattina i suoi capelli, mentre vanno a scuola nello Utah’s Alpine School District. La KSL-TV di Salt Lake City ha raccontato per la prima volta la storia edificante di un gesto gentile che Tracy Dean fa ogni giorno per rendere migliori le giornate di Isabella. Tracy Dean ha raccontato che si occupa dei ragazzini del suo bus come se fossero figli suoi. Tutto è iniziato quando Isabella l’ha vista aiutare un’altra ragazzina a sistemarsi i capelli e le ha chiesto se poteva farlo anche a lei.

Un piccolo gesto per aiutare Isabella, rimasta orfana della madre troppo presto.

Anche Philip Pieri, papà di Isabella, è grato alla donna per tutto il suo aiuto.

Il papà le aveva fatto anche un po’ tagliare i capelli, per riuscire a gestire una situazione sicuramente non facile. Ma adesso con i capelli più lunghi e l’aiuto della donna che guida il suo autobus tutto sembra più semplice.

Prepare yourself. 💖 Tomorrow morning this KSL High 5 will tug at your heart. 11-year-old Isabella lost her mom 2 years…

Publiée par Shara Park sur mardi 27 mars 2018

Isabella ha raccontato che è come se fosse un po’ la sua mamma! Anche con un gesto così semplice e piccolo, si può rendere migliore la vita di una ragazzina che ha perso la sua mamma: complimenti a questa grande donna!