Consigli pratici per viaggiare da sole in sicurezza

Alcuni suggerimenti per viaggiare in tranquillità quando siete sole

 

È un po’ una sconfitta sociale doverlo ammettere, ma noi donne siamo bersagli più facili se si tratta di rapine, furti d’auto o violenze di altro tipo: ne consegue purtroppo che per noi viaggiare da sole in macchina risulta più pericoloso.
Se viaggiate spesso da sole e non volete incappare in brutte situazioni salvaguardando la vostra sicurezza, state sempre molto attente e provate a seguire questi piccoli consigli.

Tieni la borsa ordinata

Questa è una cattiva abitudine di tutte le donne! Se viaggiate da sole però non potete permettervi una borsetta disordinata perché tutto il contenuto della borsa deve essere subito a vostra portata, in particolare le chiavi dell’auto e le chiavi di casa. Non tenetele in mano durante il tragitto, perché potreste essere sorprese e a quel punto sarebbe facile per un malintenzionato appropriarsene velocemente, è meglio quindi tenerle nella borsa, in un punto preciso che solo voi potete raggiungere velocemente.

DSC_6231-2
Mantenete la borsa in ordine

Cellulare sempre carico

Questa è una regola che vale in generale, non solo quando viaggiate da sole, perché purtroppo non si può mai sapere quando capiterà un’emergenza. Meglio per voi se in quel momento il vostro cellulare non sia scarico: quindi se volete giocare a Candy Crush, portatevi dietro anche un power bank potente!

iStock_000023078590Large
Batteria del cellulare sempre carica

Segnate i numeri importanti in cima alla rubrica, usate la funzione di chiamata rapida del telefono e scaricate per sicurezza qualche app apposita per la sicurezza personale (non sapete quali? Trovate le migliori nel nostro articolo dedicato!)

Auto sempre a posto

Una delle peggiori situazioni che può capitarvi è trovarvi con la macchina in panne in una brutta zona della città (o in un luogo pericolosamente isolato nel caso foste in periferia). Non trascurate quindi la vostra auto; è vero che noi donne non siamo così propense a legarci sentimentalmente alla nostra macchina, ma, se la usate spesso, un controllo in più rispetto alla revisione annuale non le farà male!

car-maintenance
Fate spesso manutenzione

Per evitare di ritrovarsi in luoghi pericolosi evitate anche le scorciatoie e strade poco battute, meglio una strada lunga, ma più trafficata.

Sicurezza dentro l’auto

Una volta entrate in macchina chiudete gli sportelli con la chiusura di sicurezza e cercate di tenere i finestrini chiusi (a meno che non abbiate l’aria condizionata in auto). Una volta salite organizzatevi in modo da poter rispondere alle telefonate, ma senza distrarvi troppo con il cellulare (cosa che dovreste comunque fare se ci tenete alla sicurezza stradale e ai punti della vostra patente!) e non controllatelo a ogni semaforo o stop. Anche se siete chiuse in macchina, siate sempre vigili.

Sconosciuti e malintenzionati

Non accettare caramelle dagli sconosciuti” ci diceva la mamma da piccole, forse sbagliava? Certo che no!

Se avete bisogno di indicazioni stradali chiedete informazioni in un locale o a persone facilmente riconoscibili (come carabinieri o vigili), evitando di dare confidenza ai passanti. Anche se può sembrare maleducato, non date troppa confidenza nemmeno a persone incrociate mentre state andando verso la macchina, frasi innocue come “hai una sigaretta” o “sapresti dirmi dove si trova…” in contesti sospetti potrebbero celare cattive intenzioni. Non dovete essere per forza scortesi un semplice “mi spiace, non fumo” o “non sono del posto” bastano per rifiutare cortesemente ogni tipo di contatto.

0116
Diffidate dagli autostoppisti

Tra gli sconosciuti mettiamo anche gli autostoppisti. Non è una pratica così diffusa Italia, ma a meno che non vi si pari davanti una persona realmente bisognosa d’aiuto (come una persona ferita o in compagnia di minori) diffidate dal dargli uno strappo. Sembra tutto un po’ paranoico/egoistico, ma se siete da sole in macchina non vale la pena rischiare. Anche gli uomini dovrebbero seguire questo consiglio: negli States molti dei furti d’auto scaturiscono proprio dall’autostop (ragazze carine che fermano le auto mentre i complici aspettano nascosti, ma noi donne non siamo certo tonte come i maschietti!)

Parcheggia con cura

I parcheggi sono posti non molto sicuri, specialmente quelli non custoditi. Ecco alcune piccole cose da ricordare:

– se parcheggi in un luogo molto grande ricorda con esattezza lettera e fila del parcheggio
– cerca un posto vicino all’entrata (questo solitamente lo facciamo perché siamo pigre, ma vale anche per la nostra sicurezza)
– assicurati di aver parcheggiato in un luogo ben illuminato o sotto un lampione
– non fare la tirchia e tra parcheggio normale e custodito scegli il secondo
– cerca di parcheggiare in modo che il lato guidatore sia rivolto verso la direzione dell’uscita del negozio
– assicurati che le persone vicino alla macchina siano solo di passaggio
– se senti un forte urto, aspetta qualche secondo prima di uscire dall’auto e guardati intorno, fingere di essere stati colpiti da un’auto in retromarcia è uno degli stratagemmi più utilizzati per attirare il guidatore fuori dall’auto e rubarla!

 

 

Credits: samochody.pl, autoserviceprices.com, wesmckenna.com, pennapowers.com, cornmarketinsurance.co.uk, josephromelaw.com, proseccointheparkblog.com