Cosa fare in caso di cane chiuso in auto con i finestrini chiusi

Come intervenire per salvare il povero malcapitato!

 

D’estate le nostre automobili si trasformano in veri e propri forni, soprattutto se le lasciamo sotto il sole diretto, magari quello più caldo di mezzogiorno, senza finestrini aperti e senza l’aria condizionata attivata. Voi riuscireste a sopravvivere in un auto così calda? Ovviamente no, fareste di tutto per uscire, cosa che non possono fare i cani che vengono lasciati parcheggiati dai loro padroni nelle macchine con i finestrini chiusi. Cosa dobbiamo fare noi se ci troviamo di fronte a una scena del genere?

cane-chiuso-auto1
Lasciare chiuso in auto un cane sotto al sole è un reato punibile

Tempo fa vi avevamo dato notizia di una legge americana che consentiva a chi trovava un cane in difficoltà di rompere il finestrino per salvarlo. Legge che ancora in Italia non c’è. Ecco cosa possiamo fare noi se vediamo un cane sofferente in un’automobile completamente chiusa:

1. Cercate prima di tutto il proprietario, nei negozi di fronte all’auto parcheggiata o in strada.

2. Chiamate la polizia o i carabinieri se la situazione vi sembra grave e aspettate il loro arrivo.

3. Fate foto o video mentre aspettate, serviranno agli agenti.

4. Cercate di fare ombra all’auto mentre attendete gli agenti.

5. Rompere il finestrino dell’automobile è reato, se lo farete potreste finire in tribunale. Se però volete correre il rischio pur di salvare la vita al cane, ecco che le foto, i video e le testimonianze di passanti possono tornarvi utili di fronte al giudice.

Ricordatevi, l’abbandono di un cane in auto sotto al sole è reato punibile in base all’art. 727 del Codice Penale.