Cosa fare se l’auto in cui ci troviamo sta affondando?

5 cose da tenere in mente se l'auto in cui ci troviamo dovesse finire in acqua.

Home > Lifestyle > Cosa fare se l’auto in cui ci troviamo sta affondando?

Gli incidenti e le situazioni impreviste possono accadere a chiunque. Ecco perché è meglio essere preparati in modo da sapere cosa fare per salvare noi stessi e gli altri anziché lasciarsi prendere dal panico. Ciò che bisogna tenere in mente è che occorre mettere in moto l’intelligenza per sopravvivere; che non dobbiamo lasciare che la paura rovini ogni possibilità di sopravvivenza; che abbiamo solo un paio di minuti per prendere la decisione giusta. Premesso ciò, immaginiamo di trovarci in una situazione in cui la nostra auto stia affondando.

Primo passo: allentare la cintura di sicurezza, abbassare il finestrino, uscire

Cosa fare se l'auto in cui ci troviamo sta affondando?

Abbiamo solo un minuto per eseguire questo passaggio. Dal momento che l’acqua dall’esterno mette pressione sugli sportelli dell’auto, non ha senso cercare di aprirli. L’unica fuga possibile è attraverso un finestrino abbassato e anche se non è manuale, non dobbiamo farci prendere dal panico. I test hanno dimostrato che il sistema elettronico dell’auto continua a funzionare finché non trascorrono almeno dieci minuti.

Cosa succede se il finestrino non si abbassa?

Nel caso in cui non possiamo abbassare il finestrino, dobbiamo romperlo. Usiamo qualsiasi oggetto con una punta acuminata: un martello, un cacciavite o una chiave inglese. Teniamo sempre a portata di mano uno di questi oggetti all’interno dell’auto. Alcuni negozi online vengono strumenti da utilizzare in caso di emergenza. Se non abbiamo nessun oggetto accanto a noi, usiamo i tacchi di una scarpa o il gomito e miriano nell’angolo dei finestrini dove il vetro è più fragile. Non cercare di rompere il parabrezza, perché è fatto di vetro extra resistente.

Prima i bambini

Se abbiamo bambini con noi nell’auto che sta affondando, slacciamo prima la nostra cintura di sicurezza prima e poi quella del figlio più grande. Spingiamolo fuori dalla macchina e facciamo lo stesso con il bambino più piccolo. Noi dobbiamo essere gli ultimi a uscire dall’auto.

Lo sportello potrebbe essere l’unica via di fuga

Cosa fare se l'auto in cui ci troviamo sta affondando?

Se non è possibile rompere il finestrino, dobbiamo attendere che l’auto si riempia di acqua in modo che la pressione all’interno e all’esterno siano uguali e ciò consentirà l’apertura dello sportello. Quando l’auto è quasi piena d’acqua, facciamo un respiro profondo e apriamo lo sportello con tutte le nostre forze. Teniamo saldamente la presa sulla maniglia dello sportello er dare una spinta forte.

Le bolle in aumento indicano la via

Potremmo essere disorientati sott’acqua. Per nuotare in superficie, seguiamo il percorso in cui è possibile vedere le bolle d’aria in aumento. Il passaggio chiave da ricordare è slacciare la cintura di sicurezza, abbassare il finestrino e nuotare.

Se hai qualche consiglio su come salvarsi da un’auto che affonda, lascia un commento.