Cosa significa la i di iPhone?

Vi siete mai chiesti perché tutti i prodotti della Apple iniziano per "i"?

 

Perché tutti i prodotti di casa Apple iniziano con la famosissima “i” minuscola? E’ un dettaglio che sicuramente non è passato inosservato, dall’iMac all’iPhone, passando per altri gioiellini tecnologici come l’iPod e l’iPad. Ma vi siete mai chiesti per qualche motivo Steve Jobs e il suo team ha pensato di lanciare sul mercato prodotti che iniziassero tutti con questa vocale? E’ presto svelato il perché e a dirlo è stato proprio lui, l’uomo che ha cambiato per sempre il nostro modo di comunicare.

apple-imac
Tutto è iniziato con l’iMac

Quando Steve Jobs presentò il primo iMac, la i davanti al nome del prodotto che stava lanciando sul mercato stava a indicare “Internet”: un’abbreviazione per intendere il primo “internet Macintosh” ideato, prodotto e venduto dalla Apple.

L’iMac non è rimasto l’unico prodotto con questo nome: sono venuti l’iBook, l’iPhone, l’iPod, l’iPad e il significato di quella “i” è rimasto sempre lo stesso, anche perché tutti i dispositivi in questione sono in grado di collegarsi alla rete internet.

apple-ipod
La “i” sta semplicemente per internet!

Con il passare del tempo, però, la i è diventata più che altro un marchio di fabbrica, un simbolo per identificare tutte le creazioni tecnologie di casa Apple, anche perché nel frattempo internet si è diffuso così tanto che è ormai inutile sottolineare che un dispositivo si possa collegare alla rete: lo fanno praticamente tutti!