Cosa succede di notte a Torino?

E' tutta da scoprire!

Home > Lifestyle > Cosa succede di notte a Torino?

Cosa succede di notte a Torino? Esplode la magia di una città splendida che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella vita. Il capoluogo piemontese, negli ultimi anni, è salito nella classifica delle preferenze dei turisti stranieri e italiani per quanto riguarda le visite nelle città d’arte del nostro bel paese. E ammirando le bellezze che la città sabauda offre, non c’è da stentare a credere che molti visitatori non vedano l’ora di fare un salto a Torino: perché semplicemente è fantastica, anche di notte!

Non ci credete? In un video di 4 minuti, dal tramonto all’alba, possiamo scoprire quanto è bella la città di Torino, anche quando il sole va a dormire e i lampioni storici del capoluogo si accendono per ospitare la movida notturna, che non ha nulla da invidiare alle altre grandi metropoli del nostro bel paese.

A raccontarci la magia della Torino di notte è Gvproducers, in un video diretto da Giorgio Blanco: si parte dal tramonto con un mix di riprese, alcune delle quali fatte da un drone, altre in timelapse o con immagini in movimento, che ci portano alla scoperta dei monumenti, delle vie, delle piazze e delle gallerie più famose di Torino.

Possiamo scoprire la Mole, simbolo della città, ma anche piazza Castello, via Roma, piazza San Carlo, la stazione di Porta Nuova, Piazza Carignano, il lungo Po con i suoi Murazzi e molto altro ancora. La storia si intreccia alla movida e alla quotidianità di una città che anche di notte mostra uno dei suoi lati migliori.

Una città tutta da scoprire, sia di giorno sia dal tramonto all’alba, così da rimanere a bocca aperta e senza parole di fronte a una città rimasta fedele al suo storico passato, ma in continuo movimento ed evoluzione.

Il progetto è patrocinato dalla Città di Torino e dall’Associazione Museo Nazionale del cinema, grande protagonista in alcune delle immagini realizzate all’interno della Mole Antonelliana, simbolo di Torino.