Dà in adozione il figlio, sposa il padre naturale e diventa mamma altre due volte

Che bella storia!

Oggi vogliamo raccontarvi la storia incredibile di come è nata una famiglia. Se nell’immaginario delle fiabe che siamo abituate da leggere il principe azzurro lo riconosciamo subito, così non è stato per questa giovane ragazza. Per fortuna, però, la storia è assolutamente a lieto fine. Con un Vissero felici e contenti nel quale sono arrivati molti bambini!



CLICCA QUI X COMPRARE LA SPAZZOLA!

Jessica racconta la sua storia: aveva 20 anni, non aveva una casa, non aveva un lavoro ed era fuori controllo. Aveva un fidanzato che conoscevo da un mese. Si sono visti per il suo compleanno e non si aspettava che le cose durassero a lungo. Non si immaginava di certo di ritrovarsi sei anni dopo sposata, con lui, e mamma di tre figli.

La sua storia è decisamente complicata e anche unica. E inizia dall’adozione di suo figlio per arrivare al matrimonio con il suo papà e alla nascita di altri due figli, sempre dallo stesso compagno.

Questo non è mai stato il suo piano: voleva sposarsi giovane, crescere i suoi figli con il suo uomo e diventare poi a sua volta nonna. Ma le cose non sono andate proprio così. E’ rimasta incinta di un ragazzo che conosceva a malapena, senza un futuro chiaro davanti a lei. A stento riusciva a prendersi cura di se, come avrebbe fatto con un bambino?

Così decise di mettere al mondo il piccolo e darlo in adozione, perché aveva paura, voleva scappare da quella situazione e pensava che così tutto sarebbe tornato come prima. Le persone a lei più vicine le hanno detto che aveva tre strade: l’aborto, diventare mamma o darlo in adozione.

Man mano che la gravidanza procedeva, si rese conto che nessuna delle tre opzioni era in realtà una facile via di uscita. Ognuna portava con se conseguenze che avrebbe dovuto vivere per sempre. L’adozione è sempre stata la scelta più saggia per lei, per dare una possibilità di vita a quel bambino. Lei preferisce dire di non aver scelto l’adozione, ma la vita.

Ma proprio durante la gravidanza qualcosa comincia a cambiare. Ha trovato un lavoro, ha ricominciato a studiare e ad avere obiettivi. Il suo ragazzo non è scappato, è rimasto e nel frattempo sono cresciuti singolarmente e come coppia.

Quando il piccolo è venuto al mondo, preparava lui e se stessa all’adozione. L’amore con il suo fidanzato è cresciuto, lui è diventato un militare e hanno girato tutto il paese. A 23 anni è rimasta di nuovo incinta.

Ha faticato moltissimo, perché sentiva di aver tradito il loro primo figlio.

Jessica e il marito hanno poi avuto anche una bambina, una gravidanza molto più facile.

Oggi lei a tre figli: il primo cresce lontano da loro, in un’altra famiglia, ma tutti sono felici e tutti si amano.

Si vedono un paio di volte all’anno, ma solo perché vivono lontani. Lui sa che sono loro i suoi genitori di nascita e conosce tutto, sa anche di avere dei fratelli. Merito dei suoi nuovi genitori, con i quali Jessica si sentirà in debito per sempre.

Una storia davvero incredibile, non trovate?

Una storia di rinascita per tutti.

Per fortuna ora sono tutti sereni.

E vivono felici questa famiglia decisamente allargata.

Emozionante, non è vero?