Ding Hui, la studentessa che ha salvato la vita di un anziano

In una stazione ferroviaria di Jinzhou, in Cina, un uomo ha subito un arresto cardiaco ed è caduto a terra in mezzo a molte persone che non sapevano come reagire per aiutarlo. L’uomo si chiama Cui Yonglong  ed era in grave pericolo di vita ma grazie al miracoloso aiuto di una giovane studentesse di medicina si è salvato.

Cui Yonglong ha attualmente 81 anni. Quando l’uomo cadde esanime a terra, gli operatori della stazione ferroviaria iniziarono a chiedere aiuto con i megafoni, alla ricerca disperata di un dottore ma nessuno arrivò alla chiamata. L’ambulanza stava arrivando ma era necessario che qualcuno aiutasse immediatamente il signor Yonglong. Solo trenta minuti di ritardo quando si tratta di un infarto possono fare la differenza tra la vita e la morte. Fortunatamente, una studentessa di medicina di nome Ding Hui non ha esitato ad aiutare. Era nella stessa stazione ferroviaria e, nonostante non avesse ancora finito i suoi studi, decise di fare tutto il possibile per salvare l’uomo. Un altro passeggero ha registrato il momento in cui la giovane donna arriva e, senza pensarci due volte, inizia a praticare la rianimazione cardiopolmonare. Sebbene gli studi in Cina siano relativamente poco costosi, l’università di Medicina è uno dei corsi più costosi (costano più di $ 6.000). Ding Hui non ha avuto nemmeno il tempo di togliersi la borsa e il cappello… ha iniziato a premere sul petto dell’uomo in maniera energica, alternando con la respirazione bocca a bocca, per rianimarlo.

ACQUISTA TAPPETINO FRESCO


Dopo un minuto molto teso, l’uomo ha ripreso conoscenza e tutti quelli che stavano con il fiato sospeso guardando l’azione eroica della studentessa di medicina hanno applaudito.

Praticando la rianimazione cardiopolmonare, gli organi interni vengono mantenuti ossigenati.

Anche quando il signor Yonglong si è ripreso, Ding non l’ha abbandonato… è rimasta con lui controllando i suoi segni vitali e facendo in modo che rimanga stabile fino all’arrivo dell’ambulanza.

La scena è avvenuta a Liaoning, nel nord-est della Cina.

Il video è diventato virale immediatamente. Yonglong è attualmente stabile e riceve l’attenzione medica di cui ha bisogno ricoverato in ospedale ma non si sarebbe salvato se non fosse stato per l’aiuto della ragazza.

La ragazza ha perso il suo treno per salvare l’uomo, quindi lo staff della stazione le ha regalato un altro biglietto per tornare a casa.

I media hanno anche rivelato che la famiglia dell’uomo anziano ha voluto regalare dei soldi alla studentessa di medicina per ringraziarla di quanto aveva fatto per Yonglong; ma l’umile giovane donna rifiutò di accettare il denaro dicendo di averlo fatto perché è suo dovere aiutare tutti coloro che ne avevano bisogno.