donna inglese

Donna dichiarata morta torna in vita dopo 11 minuti e descrive cosa ha vissuto: le sue parole

Questa curiosa storia ha suscitato l'attenzione di tutti: ecco cosa è successo nel dettaglio

Quando Charlotte Holmes si è recata in ospedale per fare degli esami di routine, il medico ha riscontrato un problema che ha avuto subito la necessità di essere risolto. La storia di questa donna ha catturato l’attenzione dell’intero popolo del web ed è diventata virale, dal momento che ha raggiunto ogni parte del mondo.

donna inglese

I valore della pressione di Charlotte non erano stabili; per questo motivo i medici hanno deciso di ricoverare la donna e somministrarle delle cure affinché la sua pressione tornasse stabile. Ma quello che è successo dopo ha lasciato tutti senza parole. Scopriamo insieme il perché.

Charlotte, durante la visita, è stata accompagnata da suo marito Danny, il quale è rimasto sorpreso nel vedere il medico dire che la sua pressione potrebbe averle causato un ictus o un infarto. Era dunque necessario ripristinare la situazione. Danny è rimasto nella stanza di sua moglie e, all’improvviso, ha notato che qualcosa non andava.

Charlotte Holmes

L’uomo ha dichiarato che sua moglie ha iniziato a parlare dei fiori ma nella stanza in cui si trovavano non c’era niente. Si è reso quindi conto che era come se sua moglie fosse in un altro posto. Poco dopo il cuore di Charlotte si è fermato. Dopo essere stata dichiarata morta, la donna è tornata per raccontare la sua esperienza.

donna che è morta e rinata

Queste sono state le sue parole a riguardo:

Ero al di sopra del mio corpo. Potevo vedere Danny in piedi in un angolo. Si era tirato indietro. Potevo vedere tutte le infermiere intorno. Poi ho aperto gli occhi. Ho guardato la bellezza. Potevo vedere gli alberi, potevo vedere l’erba. E tutto ondeggiava al ritmo della musica. Perché tutto in paradiso adora Dio. Non posso dirti com’era il paradiso, perché è molto al di sopra di quello che potremmo immaginare, un milione di volte.

donna inglese

E, continuando, la donna ha aggiunto:

Ho visto mia madre. Ho visto mio padre. Ho visto mia sorella. Ho visto i membri della mia famiglia. Ho visto antichi santi. Vedi, non sembravano vecchi. Non sembravano malati. Nessuno di loro portava gli occhiali […] In piedi dietro mia madre e mio padre c’era una luce brillante. Non potevo guardarla: sapevo che era il Padre Celeste. Ho visto un bambino piccolo. Ricordo di aver pensato: ‘Chi è quello?’ E ho sentito mio padre che mi diceva, il mio Padre Celeste che mi diceva: ‘È tuo figlio’. Ho perso quel figlio. Ero incinta di 5 mesi e mezzo. Ricordo che tenevano in braccio il bambino e dicevano: “Charlotte, è un maschio.” Poi se ne andò. Quindi, quando ho visto questo bambino, ho detto: “Dio, com’è possibile?” Dice: “Continuano a crescere in paradiso”.

In seguito Charlotte ha detto:

Dio mi ha portato sull’orlo dell’inferno, ho guardato in basso e ho sentito odore di carne marcia […] Dopo aver visto la bellezza del paradiso, il contrasto di vedere l’inferno è quasi insopportabile.

Poco dopo Charlotte è tornata miracolosamente in vita ed ha portato la sua testimonianza che ha commosso e fatto rabbrividire molte persone.