Ecco perché i dottori scrivono male: svelato il mistero

Perché i dottori scrivono male? Ce lo siamo chiesti tutti. Oggi vi sveliamo il mistero!

Home > Lifestyle > Ecco perché i dottori scrivono male: svelato il mistero

Perché i dottori scrivono male? Ce lo siamo chiesti tutti almeno una volta nella vita. Quando andiamo dal nostro medico di base, usciamo con delle ricette che sembrano scarabocchi. Ma è una medicina, oppure no? Insomma, raramente i medici scrivono bene e in modo leggibile o chiaro.

dottori-grafia

Poi, quando andiamo in farmacia, ci sentiamo chiedere: si ricorda il nome del medicinale? Be’, non sempre, dato che molte medicine hanno dei nomi strani e di difficile pronuncia. A questo punto, abbiamo deciso di indagare e di svelare il mistero: i dottori sanno di scrivere male, ne sono consapevoli, oppure è un gesto involontario?

La decodifica delle prescrizioni mediche è un vero e proprio lavoro ormai per i farmacisti, che si trovano di fronte a ricette illeggibili. In realtà, ci sono diversi motivi per cui i dottori scrivono male. Ne abbiamo trovati tantissimi, e ve li spiegheremo punto per punto!

Perché i medici scrivono male: i motivi

dottori-ricette-illegibili

Il primo motivo, forse, era facilmente intuibile. Lo fanno per risparmiare tempo e per passare al prossimo paziente. Be’, è comprensibile, ma è ugualmente un po’ snervante. Inoltre, il medico non sa di scrivere male. Non lo sospetta, perché di solito i suoi pazienti non se la sentono di dirglielo.

Per quanto si scherzi molto sulla grafia dei dottori, alla fine salvano delle vite, le nostre. Vogliamo proprio andare loro e dirgli “scrivete male”? Ecco. Non sembra una cosa carina da fare.

C’è anche un altro aspetto, ed è probabilmente la causa principale. Medicina è una disciplina molto complessa da studiare all’Università. Ogni dottore, da studente, ha preso una miriade di appunti: centinaia, migliaia di parole riportate sul quaderno, ogni giorno. Non è una materia in cui si può fare affidamento solo sulla memoria, ma bisogna seguire le lezioni con attenzione.

dottori-medicina-grafia

Purtroppo, quando si prendono appunti alla velocità della luce, non sempre si scrive bene. Anzi! Sono appunti scritti male, di fretta, che solo una persona riesce a decodificare (non sempre!), ovvero chi li ha scritti. Con il tempo, dunque, si perde una certa propensione alla bella grafia. Alla fine, ci sembra che i dottori siano più che giustificati: l’importante è svolgere bene il lavoro e curare i pazienti.