È così che agisce una donna intelligente quando lui le è infedele

Questo è il modo in cui una donna saggia si confronta con il tradimento del suo partner e lascia intatta la sua dignità.

L’infedeltà non è una situazione facile da assimilare, spesso quando il partner viene a conoscenza di un tradimento, all’interno della coppia si rompe qualcosa, in particolare la fiducia. C’è chi reagisce con apatia oppure c’è chi preso da emozioni negative, agisce attraverso la rabbia e la delusione. In una situazione simile, sarebbe giusto mantenere la calma e la dignità.


La tua dignità di donna deve essere preservata, anche se all’inizio sarà difficile contenere le tue emozioni. Infatti, una donna intelligente si confronta con un’infedeltà nel modo seguente: 1.- Non incolpare l’altra donna. Ricorda che nessuno ruba a nessuno, il tuo partner è abbastanza grande per sapere cosa sta facendo e perché lo fa. Si sa che la prima reazione di una donna e quella di incolpare l’altra lei, ma ricorda che la persona che ti ha tradito, non è una persona che ti ama veramente. Inoltre, provare rabbia e risentimento per qualcuno che non ha valore nella tua vita, non fa altro che riempirti di energia negativa e dolore inutile. 2.- Non cercare ulteriori conferme. Molte donne sentono un bisogno morboso di sapere quando, come e dove il loro partner li ha ingannati, in un certo modo questa reazione è normale perché si tratta di capire la ragione dell’infedeltà, ma farlo, in realtà colpisce solo te perché diventa una tortura mentale che non ti porta da nessuna parte. Ossessionarti e pensare ancora e ancora a quello che ti ha fatto è una mancanza di rispetto verso te stessa, la tua vita continua anche senza di lui.

3.- Non renderlo pubblico. Ovvio che se puoi parlare con le persone più vicine a te e con le quali hai un forte legame di fiducia, dal momento che avrai bisogno di supporto in ogni momento, fallo, ma evita di esporre la tua situazione a tutti, non è salutare. Evita di spiattellare tutto su Facebook o fare reclami contro terzi che non c’entrano nulla. La tua vita privata è qualcosa di molto personale di cui devi aver cura e rispetto. Se senti il ​​bisogno di parlare con qualcuno, fallo, ma cerca di selezionare le persone.

4.- La vendetta non ti farà sentire meglio: Certo, quando una donna subisce un infedeltà, la prima cosa a cui pensa è vendicarsi su chi l’ha umiliata. Il tuo partner, l’amante e tutti i complici, ma sappi che facendo questo ti fai solo del male. La vendetta è come buttare del sale sulla ferita, è un modo negativo di incanalare le tue emozioni e la tua angoscia, quindi è meglio scartarla.

5.- Pensaci bene prima di perdonarlo. Se decidi di perdonarlo, devi farlo completamente, senza tornare a rivangare il passato ogni volta che discuti con lui. Se hai intenzione di perdonare, fallo perché sei convinta che il problema non ti farà ancora del male, ma se invece quel perdono diventasse una tortura per te, allora meglio NON FARLO.