Eclissi di Luna 2018: il 27 luglio occhi puntati al cielo

Come ammirare questo spettacolo dall'Italia.

Il 27 luglio 2018 non prendete appuntamenti in serata, perché lo spettacolo ci regalerà uno spettacolo davvero unico nel suo genere. Venerdì, infatti, ci sarà un’eclissi totale di Luna, la più lunga del secolo. Ben 103 minuti di Luna Rossa, quando la Terra si troverà esattamente tra il Sole e il satellite, proiettando un cono di luce che oscurerà per ben 103 minuti l’astro. Sarà rossa perché una piccola frazione di luce solare riuscirà a filtrare attraverso l’atmosfera. Uno spettacolo davvero incredibile, visibile anche dall’Italia.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Non sarà solo un’eclissi di Luna, perché lo spettacolo sarà ancora più eccezionale, visto che gli esperti parlano anche di una miniluna. Cosa vuol dire? Questo significa che venerdì notte il satellite che orbita intorno alla terra si troverà alla massima distanza dal pianeta. A ben 406mila chilometri. Un evento nell’evento.

Paolo Volpini, dell’Unione Astrofili Italiani, ci racconta che “si può definire un’eclissi per famiglie, perché il periodo e l’orario sono i più indicati per l’osservazione”. Tutto inizierà, infatti, alle ore 21, prima del sorgere del satellite, quindi sarà perfettamente visibile da tutti quanti, anche dai bambini.

L’esperto poi aggiunge: “Man mano che scenderà l’oscurità sarà sempre più apprezzabile l’ombra che avanza sul disco lunare con le località di mare, dove l’est è libero, favorite”. L’eclissi totale si potrà ammirare tra le 21.30 e le 23.13, ma il punto massimo sarà esattamente alle ore 22.22.

Ma non finisce qui, perché non sarà solo la Luna a dare spettacolo. Nella stessa serata anche Marte sarà più luminoso rispetto al solito, perché si troverà nella posizione opposta al Sole rispetto alla Terra.

Tutti con il naso verso il cielo venerdì sera!