Eliminare il malocchio, la formula segreta

Per chi ci crede, ecco svelata l'antica formula segreta per eliminare il malocchio.

Home > Lifestyle > Eliminare il malocchio, la formula segreta

Per chi ci crede, ecco svelata l’antica formula segreta per eliminare il malocchio. Il cosiddetto malocchio è una credenza popolare che chiunque abbia la capacità di farlo, può provare il male ad un’altra persona semplicemente guardandola. Per questo motivo, alla persona colpita si dice “sei vittima di un malocchio”.

È, quindi, una credenza universalmente estesa, attraverso una grandissima diversità di popoli e culture. Ad esempio, in alcune culture orientali si ritiene che le persone con gli occhi chiari abbiano un potere maggiore di fare il malocchio. Si suppone che abbiamo molta più invidia e accumulano così tanto male che riescono a procurarlo all’altra persona semplicemente guardandola negli occhi.

Secondo la credenza popolare, questo malocchio può essere volontario o involontario; qualunque cosa sia, la tradizione dice che è il prodotto o l’effetto dell’invidia, o persino dell’ammirazione percepita dalla persona che rilascia.

Qual è il malocchio?

Fondamentalmente consiste in una superstizione o credenza popolare , che troviamo in modo esteso in molte città e civiltà. È, infatti, una credenza profondamente radicata e comune in un’ampia varietà di culture ispano-americane e mediterranee.
Secondo questa credenza, una persona è in grado di causare danni, malattie e disgrazie a un’altra semplicemente guardandola . Pertanto, quando siamo di fronte a quella parte danneggiata o colpita, si dice che “l’individuo sta guardando, con lo sguardo fisso, o che gli hanno dato un malocchio” .

Cioè, si ritiene che è causato intenzionalmente o che proviene dall’odio o dall’invidia che una persona prova nei confronti della “vittima”. Tuttavia, si ritiene che ci siano casi in cui il malocchio si verifica proprio “involontariamente” (senza una chiara intenzione).

Come rimuovere il malocchio?

La tradizione popolare afferma che un modo per rimuovere il malocchio è attraverso una preghiera , che dovrebbe sempre essere fatta dopo aver fatto il segno della croce. Ovviamente, questa preghiera riguarda una credenza totalmente popolare, che potrebbe non essere vera. Tuttavia, è stata tramandata di generazione in generazione fino ai nostri giorni, probabilmente perché l’intenzione con cui le persone la ripetevano, le aiutava a soddisfare se stessi e a proteggersi.

Oltre a rimuovere il malocchio, esistono diverse forme di protezione contro il malocchio:

Metti un nastro rosso sulla persona interessata.

Appendi nella stanza in cui la persona lavora o riposa, diversi amuleti. Il più noto è l’ occhio turco.

Prego contro il malocchio

Si esegue un rito. Per questo serve acqua, olio e una candela benedetta

Bisogna mettere l’acqua in un piatto, si accende la candela e poi la persona vittima del malocchio deve toccare con la mano sinistra il piatto che contiene l’acqua e con la mano destra deve toccare la spalla della persona che sta effettuando il rito, questa persona dopo deve tracciare il segno di croce sulla fronte della vittima e poi sul piatto con l’acqua.

Terminati i segni di croce la persona colpita può togliere le mani dal piatto e dalla persona. Dopo, chi sta effettuando il rito, deve prendere l’olio e far cadere una prima goccia nell’acqua. Se la goccia si sbriciola e si mescola con l’acqua, è un chiaro segno che la vittima è colpita dal malocchio o dall’invidia.

Dopo si lasciano cadere altre due gocce d’acqua, se le gocce sembrano sparire dal piatto, si possono fare delle preghiere e delle formule per togliere il malocchio.