Ennesimo selfie estremo finisce in tragedia. Ecco il video dell’elefante che aggredisce un turista incauto.

Home > Lifestyle > Ennesimo selfie estremo finisce in tragedia. Ecco il video dell’elefante che aggredisce un turista incauto.

Ancora una volta i”selfie estremi ” finiscono in tragedia. Sembra che questa moda sia ancora molto in voga non solo tra i giovani, ma anche da persone più adulte. A dimostrarlo, è una notizia che arriva dall’India e ha, come protagonista, un turista sprezzante del pericolo. Ci troviamo nel distretto di Jalpaiguri e l’uomo avvista un grosso pachiderma attraversare la strada.

Senza pensarci due volte, scende dall’auto per fare con l’animale il “selfie perfetto”, nonostante quest’ultimo, agitava la proboscide(che vuol dire che l’animale è nervoso e non a suo agio). L’animale non ha gradito la sua insistenza e, nonostante fosse infastidito dai movimenti dell’uomo che tentava di portare a casa questo selfie ricordo, non ha desistito.

L’elefante lo ha attaccato, lo ha afferrato con la proboscide e successivamente, dopo averlo più volte trascinato a terra, lo ha calpestato uccidendolo.

Un attacco che è avvenuto sotto gli occhi di altri turisti che, pur tenendosi a debita distanza di sicurezza, hanno filmato la scena e l’hanno poi postata sui social. Non èla prima volta che succede qualcosa del genere.

 

ZYOeGD_5

 

 

pochi mesi fa un altro turista, con lo stesso intendo del selfie, fu attaccato ed ucciso da un altro elefante,  Ashok Bharti, un 50enne di Rourkela, ha trovato la morte con le stesse modalità. Ma in questo caso non si tratta solo di incoscienza, infatti l’uomo, era anche alterato perché poco prima di lanciarsi in quella che si è rivelata essere un’imprudenza fatale si era ubriacato.

La tragedia è avvenuta a Kuanrmunda, nello Stato orientale di Odisha. Il pachiderma si era allontanato dal branco e da ore alcuni ranger erano all’opera per far sì che si ricongiungesse con la sua famiglia.

L’uomo qualche ora prima, era stato visto bere molto alcol, così, senza pensarci due volte, è corso con il cellulare in mano incontro all’elefante. L’uomo è stato calpestato ripetutamente dall’animale e ha riportato ferite che si sono poi rivelate fatali.