Essere alla moda è un fatto scientifico

 

Essere alla moda non è solo un fatto di gusto e di tendenze ma un dato oggettivo. Ce lo spiega un gruppo di ricercatori della University of North Carolina, Duke Univerisity, e Carnegie Mellon University.

Gli studiosi hanno effettuato uno studio per esaminare il legame tra il coordinamento del colore e l’aspetto alla moda, per capire come la combinazione di colori dei vestiti dia un aspetto più o meno alla moda, sottoponendo ad un gruppo di volontari diverse palette di colori.

ARCHIVIO SETTIMANA MODA DONNA
Essere alla moda

I risultati mostrano che l’effetto “alla moda” è massimo quando gli abiti non sono né di colori troppo simili né troppo diversi. La percezione degli abiti alla moda sarebbero quelli moderatamente abbinati, non quelli che sono ultra abbinato – come una  maglietta e pantaloni dello stesso colore – o per nulla abbinati -ovvero colori opposti.

Dunque le preferenze estetiche ricadrebbero nella ricerca di un bilanciamento tra  semplicità e complessità.

di Marianna Feo