Facebook trasforma i nostri gesti in emoji virtuali

Facebook ci spiega come funzionano le nuove virtual reality emoji.

 

Facebook ha ideato le nuove virtual reality emoji. Durante l’Oculus Connect 3, Mark Zuckerberg ha mostrato una demo dedicata a Santa Cruz, nuovo sistema per la realtà virtuale. Durante la sua realizzazioni si sono resi conto di una cosa: la realtà virtuale con gli avatar è molto bella, ma era difficile esprimere le emozioni tramite gli avatar. Il problema è che stando davanti a una tastiera o uno schermo si perdono gli aspetti non-verbali della comunicazione. Quando parliamo con qualcuno, questi interpreta le nostre parole anche tramite la mimica facciale e il tono della voce.

Emoji virtuali in arrivo su Facebook
Emoji virtuali in arrivo su Facebook

Ma con un avatar ricreato nella realtà virtuale, questo non è possibile (così come non è possibile farlo quando scriviamo un semplice messaggio di testo). Ecco che però arriva l’idea geniale: le virtual reality emoji.

No, non compariranno faccione gialle o emoticon sopra i nostri avatar, è tutto molto più semplice. Facendo determinati gesti nella realtà, cambierà la mimica facciale e corporale dell’avatar. Alziamo le mani in aria? Ecco che il viso dell’avatar sorriderà. Agitiamo i pugni? Il viso dell’avatar diventerà arrabbiato.