Fairy pools: le magiche piscine delle fate in Scozia

Immergersi in un modo fatato a contatto con la natura: la bellezza della Scozia e delle sue stupende piscine delle fate

 

Dopo un viaggio in Scozia, le immagini e i colori che riesci a portarti a casa strette nel cuore sono tantissime: la gentilezza, un po’ riservata, degli scozzesi, belle città, racconti di fantasmi, ma anche luoghi incantati, quasi fatati, come succede per le stupende Fary Pools, le piscine delle fate scozzesi.

Tanti motivi per una vacanza in Scozia

Vacanze in Scozia: le Fairy Pools
Fary Pools

Se ci dovesse essere ancora una cosa per suggerire di andare in Scozia per una vacanza, anche le Fary Poolso potrebbero essere un motivo, insieme alle leggende sul lago di Lochness, i tanti castelli, la possibilità di dormire in un faro e le mega colazioni in bed&breakfast preparate da qualche proprietario dal sorriso gentile.

Le Fary Pools si trovano sull’isola di Skye a est della Scozia, recentemente entrata tra i panorami cinematografici di Hollywood (sfondo al film Prometheus), un luogo stupendo in un angolo frastagliato di costa scozzese, nell’arcipelago delle Ebridi, dove ancora si tramanda la bella lingua gaelica.

Come raggiungere le Fairy Pools

Vacanze in Scozia: le Fairy Pools
L’isola è raggiungibile in auto con uno spettacolare ponte

L’isola è raggiungibile in auto con uno spettacolare ponte, oppure via battello. Chi sceglie il battello, una volta arrivato sull’isola non ha di certo bisogno di un’auto dato che potrà tranquillamente a piedi seguire uno dei numerosi e segnalati percorsi trekking che conducono fino alle incantate piscine scozzesi. La fermata più vicina del bus si trova a 6 km dalle piscine, un percorso stupendo nella natura.

Vacanze in Scozia: le Fairy Pools
Una giornata nuvolosa è il momento migliore

Non si sa se il nome Fairy Pools sia legato a qualche fatata leggenda, ma sicuramente si associa magnificamente al suo aspetto. Queste piscine naturali scozzesi si formano lungo il percorso di un fiume che scende le Cuillin Mountains.

Vacanze in Scozia: le Fairy Pools
Le Cuillin Mountains

Anche se non a tutti i turisti piace passeggiare durante una giornata uggiosa, il momento migliore per visitare le Fairy Pools è proprio in una giornata nuvolosa, dopo un po’ di pioggia: è con queste condizioni climatiche che si evitano i maggiori riflessi sull’acqua, cosa che permette di ammirare al meglio questo spettacolo naturale.

Vacanze in Scozia: le Fairy Pools
Vacanze in Scozia: le Fairy Pools

I percorsi trekking, il contatto con la natura e la bellezza dei posti (da mantenere riducendo il più possibile l’impatto sulla natura della vostra vacanza) rendono l’isola di Skye e le Fairy Pools il vero paradiso per i viaggiatori zaino in spalla in Scozia.

Vacanze in Scozia: le Fairy Pools
In queste piscine naturali non si può fare il bagno

Una cosa da segnarsi è quella che in queste piscine naturali non si può fare il bagno. Tenetelo a mente e non fatevi riconoscere come i classici italiani confusionari e irrispettosi di turno.

Buona vacanza e avvisatemi se incontrate una fata!