Falsa autostima

Ecco come si comportano le persone che sembrano forti, ma in realtà hanno una falsa autostima. Le persone che hanno paure e ansie spesso sono quelle che esteriormente sembrano più forti. Come riconoscerli.

Home > Lifestyle > Falsa autostima

Anche l’autostima può essere finta. Una persona che si impone con i colleghi, è un leader eccellente ed è il pilastro di molti quando tutto va storto. Ma può esserci un’altra facciata, può darsi che stia subendo abusi familiari, che abbia dei figli irrispettosi e persino che abbia la paura e l’ansia di affrontare la vita. I terapeuti la chiamano ” falsa autostima” e d è così che si comportano le persone che ce l’hanno.

Per Verónica Rodríguez Orellana, psicoterapeuta, l’indecisione è un’altra delle sue caratteristiche, è difficile per loro fare delle scelte, perché non si sentono sicuri, dubitano della loro abilità. Tuttavia, di fronte agli altri, fingono di essere meticolosi e di non prendere le cose alla leggera.Ecco come puoi identificarli:

Non esprimono sentimenti
Le persone con ” falsa autostima” hanno bisogno che il resto del mondo le percepisca come qualcuno forte. È probabile che nel loro rapporto ci sia violenza, che non conducano una vita se$suale e che nel loro lavoro abbiano una pessima comunicazione con il loro capo. Sono quelli che bloccano la tristezza e non si abbandonano alle lacrime. La ragione principale è la paura, non vogliono che il loro vaso trabocchi. Inoltre, il loro ego li impedisce di chinarsi e chiedere aiuto. A loro non piace comunicare quello che stanno vivendo perché nella loro mente immaginano che riceveranno un’enorme quantità di critiche.

Viene dall’infanzia
Se conoscessimo l’importanza dell’infanzia nella vita adulta, sicuramente non ci sarebbero persone con lacune. Una persona con falsa autostima, è qualcuno che non ha avuto l’opportunità di stabilire un legame con papà e mamma. Qualcuno che ha dovuto sopportare assenze, molestie o maltrattamenti. È quel piccolo a cui hanno privato molte cose, magari non gli hanno permesso di piangere quando ne sentiva il bisogno, di saltare, o ballare e che quando ha provato a farlo lo hanno preso in giro o sgridato.

film di Barbie

Tuttavia, non sono solo i genitori a definire questo comportamento, ma anche l’ambiente, la scuola, gli amici e il resto della famiglia. Quando qualcuno ha veramente una buona stima di sé è consapevole delle sue qualità e dei suoi difetti, qualcuno con ” falsa autostima”, non lo sa perché la paura è stata la sua fedele compagna. Le persone con bassa autostima dicono spesso la frase: “Cosa diranno le persone?”

Come recuperare l’autostima?
-Poni obiettivi nella tua vita, cose che ti interessano davvero e programma una data per soddisfarli.
-Metti da parte i pensieri negativi, concentrati sulle tue qualità.
-Da quanto tempo non fai esercizio? Andare a fare una passeggiata o fare jogging nel parco ti farà bene.
-Circondati di persone che ti ispirano ad andare avanti, tutti quelli che ami.
-Mantieni l’ordine a casa, che ti metterà sempre di buon umore.