“Farai nascere due mostri”, dicevano. Ma la donna…

Home > Lifestyle > “Farai nascere due mostri”, dicevano. Ma la donna…

Per una madre, sapere che avrà due gemelli fa molto paura perchè già è difficile gestirne uno figuriamoci due. Karen sapeva di aspettare due gemelli già all’ottava settimana, ma solo qualche tempo dopo, il medico le da una notizia che la sconvolgerà.

Il dottore gli disse che erano 2 gemelle congiunte, erano attaccate per la colonna vertebrale ed avevano solo due gambe. I medici dissero a Karen di abortire, che sarebbe stata la soluzione migliore, ma la donna contro il parere di tutto e tutti decise di portare avanti la gravidanza.

La gente non capiva cosa passasse per la testa della donna, e ben presto cominciò a diventare vittima di “bullismo”, riceveva lettere e messaggi di odio dicendogli che le sue due figlie erano dei mostri.

Nonostante tutto, qualche tempo dopo, con un parto cesareo, Gabrielle e Michaela nacquero, e i medici si sono subito ritrovati di fronte al quesito: dividere o no le due bambine? Dopo solo ttre mesi i dottori programmarono l’intervento che qualche tempo dopo ebbe successo.

Oggi le due sorelle hanno una sola gamba ma, nonostante tutto, stanno bene e sono felici della vita che conducono. Hanno accettato la loro diversita, anche se inizialmente è stato molto difficile.

 

Karen è una donna molto forte, ed è un esempio da seguire, perchè per far nascere le gemelle ha sofferto molto, anche a causa della gente che è stata crudele nei suoi confronti. Lei ha seguito il suo percorso da solo e diciannove anni dopo le sue gemelle stanno benissimo.